26.5 C
Foligno
domenica, Luglio 21, 2024
HomeAttualitàL’UmbraGroup illumina il Natale de La Paciana

L’UmbraGroup illumina il Natale de La Paciana

Pubblicato il 5 Dicembre 2017 16:10

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Operazione “Oro rosso”, controlli straordinari della Polfer contro i furti di rame

Gli agenti di Foligno e Perugia hanno effettuato verifiche in tre attività di rottamazione per il rispetto delle normative di settore e lungo le linee ferroviarie per accertare l’integrità dei cavi. Intensificata anche l’attività nelle stazioni: identificate 259 persone

Mezzi ancora in azione a Poreta: in volo un canadair e un elicottero

Proseguono per il terzo giorno consecutivo le operazioni di spegnimento dell’incendio che ha interessato le aree ai confini tra i comuni di Campello e Spoleto. Fino alle 20 di sabato sospensione dell’energia elettrica nelle zone interessate dalle fiamme

Il Torneo nazionale degli oratori si chiude a Foligno e incorona Joco Campus

Le finali di “TuttInGioco” hanno visto la compagine locale alzare la coppa dell'ultima delle cinque finali del progetto organizzato in 50 centri estivi dal Centro Sportivo Italiano e da Fondazione Conad ETS con il supporto di PAC 2000A Conad, per promuovere e diffondere i valori dello sport

Un appuntamento che si rinnova anche quest’anno, quello con l’accensione delle luminarie della UmbraGroup. Proprio come nel 2016, infatti, l’azienda oggi guidata da Antonio Baldaccini si prepara ad illuminare il Natale della zona industriale folignate de La Paciana. E lo fa chiamando a raccolta l’intera città, per condividere insieme ai folignati uno dei momenti più magici dell’anno. L’accensione delle luminarie in via Baldaccini è in programma per giovedì 7 dicembre alle 18. Da quel momento si darà il via al countdown che proietterà grandi e piccini direttamente al 25 dicembre prossimo. “L’indescrivibile magia del Natale è già arrivata – dicono dall’azienda fondata da Valter Baldaccini -. La città si sta illuminando di luci e decorazioni uniche e tutto ciò che ci circonda – proseguono – ci proietta indietro nel tempo, a quel paesaggio che da bambini allestivamo con i nostri genitori, in qualsiasi spazio possibile, purché potesse accogliere quella grotta magica, quella storia magnifica da raccontare”. 

Articoli correlati