22.7 C
Foligno
sabato, Luglio 20, 2024
HomeEconomiaMontefalco, vola il turismo: in un anno +86% di visitatori

Montefalco, vola il turismo: in un anno +86% di visitatori

Pubblicato il 5 Gennaio 2018 16:29

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

“Rhapsody in blue”: Marco Scolastra e la Filarmonica di Belfiore aprono “eVenti d’estate”

Il concerto inaugurale è in programa sabato 20 luglio alle 21 nella splendida cornice di Villa Fabri di Trevi. In programma la musica di Gershwin, Bernstein, Marquéz e una dedica speciale ai cento anni del capolavoro suonato per la prima volta a New York

Poreta brucia ancora: persi 120 ettari di bosco. Ci sono due denunce

L’ipotesi è che a provocare l’incendio sia stata una mietitrebbia impiegata nella lavorazione di un campo di farro: le indagini affidate ai carabinieri forestali. Oltre alle squadre di terra, in volo tre canadair e un elicottero

Vaccino anti papilloma, l’Umbria amplia il servizio gratuito

A essere interessate dal provvedimento le donne di 29 e 30 anni. Dalla Regione 400mila euro in più per prevenire incidenza dei tumori e altre patologie HPV correlate

Turismo in netta ripresa a Montefalco. I dati degli accessi al Complesso museale di San Francesco dimostrano, infatti, risultati decisamente positivi per quanto riguarda il 2017, registrando un incremento di più dell’86% dei visitatori rispetto all’anno precedente. 1483 contro 794 gli ingressi, numeri che segnalano come la crisi turistica causata dal sisma sia stata decisamente superata, dando un segnale importante anche al resto della regione. “Purtroppo tutta l’Umbria ha subito gli effetti negativi del post terremoto del 2016 – commenta il sindaco Donatella Tesei – Noi abbiamo lavorato molto per comunicare la piena funzionalità dei nostri beni culturali e delle strutture ricettive. Con soddisfazione raccogliamo i risultati di azioni mirate e rilevanti dal punto di vista promozionale ed attrattivo, con l’impegno di realizzare grandi eventi anche per il 2018”. La prima ripresa è stata registrata a settembre quando l’incremento è stato del 2.74%, ma il boom vero e proprio riguarda novembre con un clamoroso 225.90% in più, continuando con ottimi risultati anche nell’ultimo mese dell’anno, migliore dell’86.78% rispetto a dicembre 2016. L’amministrazione comunale ha organizzato diversi eventi di importanza nazionale che hanno portato benefici a tutto il territorio, in particolare in termini di visibilità, come ad esempio la tappa della Crono del Sagrantino del Giro d’Italia e Terre del Sagrantino. Le iniziative nel Complesso museale di San Francesco sono proseguite anche durante l’Agosto Montefalchese e, a settembre, con Enologica. Grande interesse anche per il convegno “Ricordando Lutero a 500 anni dalle tesi” e per “Colori e sapori dell’arte. Perugino e Sagrantino” all’interno del museo stesso.

Articoli correlati