18.9 C
Foligno
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeAttualitàFoligno, tutti in campo per la Polisportiva disabili

Foligno, tutti in campo per la Polisportiva disabili

Pubblicato il 26 Ottobre 2019 14:37 - Modificato il 5 Settembre 2023 14:27

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Dopo otto anni di stop riapre l’Osservatorio astronomico di Foligno

Giovedì 13 giugno alle 21 la realtà che si trova all'interno della Torre dei Cinque Cantoni dedicherà una serata alla Luna per festeggiare il ritorno alla normalità

Cannara ricorda Valter Baldaccini con l’intitolazione dello stadio

La cerimonia, nel decennale della sua scomparsa, è in programma per sabato 15 maggio e sarà seguita da un torneo internazionale di calcio che vedrà sfidarsi otto squadre composte da clienti storici di UmbraGroup e dal Cluster regionale dell’aerospazio

Università, a Foligno un master su alimentazione e gastronomia

Promosso dall'Unipg in collaborazione con il Centro studi di via Oberdan, il corso prende spunto anche dall'esperienza de I Primi d'Italia. Mantucci: “Occasione significativa”

“Con il tuo aiuto possiamo fare tanta strada”. È l’appello che la Polisportiva disabili Foligno rivolge all’intera città in vista del primo trofeo “Tutti x Uno”, quadrangolare di calcio a 5 che si terrà sabato 9 novembre, alle 20.45, al PalaPaternesi.

Un evento all’insegna della solidarietà, quello in programma, con cui si punta alla raccolta di fondi per l’acquisto di un automezzo attrezzato per il trasporto di persone con handicap. Un evento che vedrà scendere in campo tante anime della città, a cominciare dalle grandi glorie del Foligno Calcio. Su tutti il bomber argentino Juan Martin Turchi, che per una sera tornerà ad indossare la divisa da falchetto. Sul parquet del PalaPaternesi i biancazzurri incontreranno la nazionale di calcio dell’Associazione nazionale insigniti dell’ordine al merito della Repubblica italiana, i runners dell’Atletica Winner e una “selecao” dei rionali della Quintana.

A presentare l’evento il giornalista Alberto Scattolini, affiancato da tanti personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo. Ad intervenire nel corso della serata saranno infatti, tra gli altri, il comico Raoul Maiuli e il ventriloquo Nicola Pesaresi insieme all’inseparabile Isotta. “Tutti per uno”, insomma, come recita anche il nome scelto per la prima edizione di questo trofeo.

“Il nostro obiettivo – ha commentato al riguardo Raffaella Mari, presidente della Polisportiva disabili Foligno – è quello di offrire servizi sempre più funzionali alla comunità e siamo contenti di poter contare sul sostegno di così tante persone che credono nella nostra missione”. E di bella iniziativa ha parlato il sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini, che ha sottolineato come l’amministrazione da lui guidata non farà mancare la propria attenzione rispetto ad iniziative di questo tipo. In rappresentanza della giunta folignate anche l’assessore alle politiche sociali, Agostino Cetorelli. “Negli ultimi anni il sociale è stato massacrato da tutte le parti – ha detto – ecco perché occorre ora mettere insieme tutte le energie, creando una rete sempre più stretta tra istituzioni, associazioni e privati”. L’assessore ha inoltre ribadito la volontà dell’amministrazione di realizzare una consulta per la disabilità. 

Tornando al quadrangolare di calcio a 5 in programma per sabato 9 novembre, l’ingresso sarà gratuito ad offerta libera. “Chi vorrà – ha concluso Alessandro Bianchini, tra gli organizzatori dell’evento – potrà inoltre partecipare alla lotteria che permetterà, attraverso l’acquisto dei biglietti, di concorrere alla vittoria dei premi messi in palio”.

Articoli correlati