23.3 C
Foligno
domenica, Maggio 26, 2024
HomeCulturaFoligno, eventi culturali gratuiti per la riapertura dei musei cittadini

Foligno, eventi culturali gratuiti per la riapertura dei musei cittadini

Pubblicato il 29 Aprile 2021 16:33 - Modificato il 5 Settembre 2023 12:28

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

“Anziani allontanati dal comizio e identificati”: “giallo” sul comizio elettorale

Il fatto, che stando a quanto riportato da Uniamo Foligno sarebbe accaduo a Belfiore durante l'incontro elettorale del centrodestra, avrebbe riguardato due rappresentanti dell'Us Belfiore che chiedevano la sede per l'associazione: “Il sindaco condanni l'episodio”

Via Flaminia Antica, scuole protagoniste

Il progetto ideato dal Club per l'Unesco di Foligno e Valle del Clitunno ha visto il coinvolgimento di tantissimi istituti del territorio, che hanno approfondito la storia della via di comunicazione romana

Quintana, ecco il palio della Sfida firmato da Mirabella

Il trentaseinne originario di Enna ha firmato il drappo presentato nel corso della Cena Grande e realizzato in collaborazione con Massimo Fiordiponti, storico quintanaro che ha curato la parte sartoriale

Eventi culturali gratuiti, a Foligno, in occasione della riapertura al pubblico dei musei e dei luoghi della cultura. Sono quelli messi in agenda per domani, venerdì 30 aprile. In programma, alle 17, nella corte esterna di palazzo Trinci la compagnia teatrale “Al Castello” leggerà alcuni canti della Divina Commedia tratti dal Paradiso.

A seguire il pubblico potrà partecipare a tre diverse visite: al museo della Stampa, alla mostra “Raffaello e la Madonna di Foligno: la fortuna di un modello”, allestita a Palazzo Trinci, oppure alla mostra “Dante nell’arte contemporanea italiana”, all’ex teatro Piermarini. La visita alle opere contemporanee sarà illustrata dal curatore della mostra, Italo Tomassoni. Gli eventi sono su prenotazione.

Il pubblico potrà prenotare per le letture nella corte di palazzo Trinci e poi scegliere una delle tre opzioni di visita. L’ingresso sarà possibile con la mascherina e nel rispetto delle disposizioni per il Covid-19. La prenotazione è obbligatoria attraverso email palazzotrinci@gmail.com oppure per telefono al numero 0742330585 (dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19). La mostra “Dante nell’arte contemporanea italiana”, resterà aperta anche sabato primo e domenica 2 maggio dalle 16.30 alle 18.30.

Articoli correlati