23.2 C
Foligno
lunedì, Aprile 15, 2024
HomeAttualitàGiano dell’Umbria entra ne "I Borghi più Belli d'Italia"

Giano dell’Umbria entra ne “I Borghi più Belli d’Italia”

Pubblicato il 19 Dicembre 2023 17:46

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Colpito da infarto, ictus e trombosi guida fino in ospedale, poi crolla nel parcheggio: salvato dai medici

Protagonista dell'incredibile vicenda un 65enne che, impossibilitato a parlare per chiedere aiuto, ha deciso di raggiungere in autonomia il "San Giovanni Battista". Straordinario lavoro di squadra da parte dei medici: gli interventi non hanno avuto complicanze

Elezioni, a Montefalco sarà Alfredo Gentili a sfidare Daniela Settimi

Funzionario giudiziario in pensione, Gentili proviene dal mondo dell'associazionismo e punterà a “generare un necessario e proficuo cambiamento”

A Nocera Umbra tante iniziative per ricordare Fulvio Sbarretti e Augusto Renzini

In occasione dell'ottantesimo anniversario delle due Medaglie d'oro assegnate ai carabinieri, la città delle acque ha organizzato un fitto programma che durerà fino al prossimo mese di novembre

Giano dell’Umbria entra nell’associazione “I Borghi più Belli d’Italia”. Per festeggiare questo evento, sabato 23 dicembre, a partire dalle 10,45 si terrà una cerimonia ufficiale di consegna della Bandiera dell’associazione al Comune. Il programma della giornata inizierà nella sala Fra Giordano in piazza San Francesco con il convegno dal titolo “Opportunità e Sostenibilità nei progetti dell’Associazione ‘I Borghi più Belli d’Italia’”. A seguire, iniziative per la Green Economy e il progetto delle colonnine di ricarica installate nei Comuni umbri; I musei dell’Umbria nel progetto “Amici dei Borghi” a cura di Roberto Giovannini – AD Borghi Servizi e direttore Borghi Magazine. Alle 12, invece, prenderà il via la cerimonia ufficiale di consegna della bandiera. A seguire una degustazione di prodotti tipici locali. Invitate a partecipare le più alte cariche istituzionali regionali, provinciali e i parlamentari eletti in Umbria.

Articoli correlati