9.1 C
Foligno
martedì, Aprile 23, 2024
HomeCulturaRasiglia, sabato la consegna della bandiera de “I Borghi più belli d'Italia”

Rasiglia, sabato la consegna della bandiera de “I Borghi più belli d’Italia”

La frazione montana di Foligno è “Borgo ospite 2024-2025” e, per l'occasione, sono previste passeggiate per il borgo a cura dell'associazione Rasiglia e le sue Sorgenti

Pubblicato il 12 Marzo 2024 17:18 - Modificato il 13 Marzo 2024 12:38

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Cade e batte la testa: 47enne portato in ospedale per un trauma cranico

L’episodio nella mattinata di lunedì 22 aprile in viale Firenze: l’uomo stava scaricando un escavatore quando ha perso l’equilibrio. Dopo aver valutato un suo trasferimento in ospedale con l’elisoccorso, l’uomo è stato portato al “San Giovanni Battista”

Violenza di genere, al Commissariato di Foligno una stanza dedicata alle vittime

In via Garibaldi allestito uno spazio per le audizioni protette, frutto della sinergia tra polizia e Soroptimist International Club Valle Umbra. Il questore Lamparelli: “Un fenomeno sommerso che richiede una grande opera di sensibilizzazione e azioni preventive”

Chiesa di Foligno in lutto per la morte di monsignor Dante Cesarini

Ordinato presbitero nel 1960, il sacerdote è stato assoluto protagonista della vita culturale e della formazione teologica della Diocesi di Foligno: per diciassette anni è stato direttore della biblioteca “Jacobilli”

Si svolgerà sabato 16 marzo a Rasiglia (all’ex lanificio Tonti) la cerimonia ufficiale di consegna della bandiera dell’associazione “I Borghi più Belli d’Italia” a Rasiglia, designato “Borgo ospite 2024-2025”. 

Il programma della giornata prevede, alle 10, una passeggiata per il borgo, con accesso agli opifici di archeologia industriale del tessile e ai mulini, a cura dell’associazione Rasiglia e le sue Sorgenti. 

Alle 11 interverranno il sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini, e l’assessore al turismo, Michela Giuliani. 

Previsti i saluti di Carlo Cesarini, presidente dell’associazione Rasiglia e le sue Sorgenti, di Alessandro Dimiziani, presidente umbro dell’associazione “I Borghi più Belli d’Italia” e Fiorello Primi, presidente nazionale dell’associazione “I Borghi più Belli d’Italia”. Seguiranno la consegna ufficiale della bandiera e l’attestato al sindaco Zuccarini.

La cerimonia, dopo la benedizione da parte di don Gianluca Antonelli, si concluderà con una dimostrazione dell’antica arte della tessitura.

Per domenica 17 marzo sono previste due passeggiate per il borgo, alle 11 e alle 17, a cura dell’associazione Rasiglia e le sue Sorgenti (iniziativa gratuita, prenotazione obbligatoria al 349/3479723).

Articoli correlati