29.9 C
Foligno
mercoledì, Luglio 17, 2024
HomeCronacaFoligno, abusi sessuali su due bambine: in manette 46enne

Foligno, abusi sessuali su due bambine: in manette 46enne

L’uomo, che si trovava all’interno di un negozio, si sarebbe avvicinato prima ad una bimba di 8 anni e poi ad una di 5, palpeggiandola. Ad accorgersi dell’accaduto i genitori che insieme al personale dell’attività commerciale hanno allertato i carabinieri

Pubblicato il 30 Maggio 2024 11:17 - Modificato il 31 Maggio 2024 13:22

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Ai domiciliari per spaccio di droga, evade: 21enne portato in carcere 

Inasprimento della misura cautelare per un giovane straniero che non ha rispettato il provvedimento a suo carico. Beccato in giro dagli agenti del Commissariato di Foligno, è stato deferito all’autorità giudiziaria: per il ragazzo si sono spalancate le porte di Maiano

Svincolo di Scopoli, Quadrilatero approva progetto definitivo. Melasecche ironico: “Storia da film”

La ricerca di ordigni bellici e di reperti archeologici si è conclusa positivamente, dando esito negativo. Prima del progetto esecutivo mancano ancora dei passaggi burocratici e, nel frattempo, l'assessore regionale punzecchia il centrosinistra

Montefalco perde un medico di base. Il Comune scrive all’Usl 2: “Disagi per i cittadini”

In una nota diffusa sui social, l'amministrazione interviene sulla fine della convenzione con il dottor Massimo Pucci. I dottori presenti nel borgo non riuscirebbero a coprire i pazienti rimasti “scoperti”

Si è avvicinato ad una bimba di 5 anni, intenta a guardare degli articoli sullo scaffale di un negozio, e l’ha palpeggiata. È la ricostruzione fatta dai carabinieri della Compagnia di Foligno, guidati dal maggiore Giuseppe Agresti, prontamente intervenuti in un esercizio commerciale cittadino dopo che era stato segnalato un caso di abuso sessuale. A denunciare l’accaduto i genitori della piccola che, appena si sono resi conto dell’episodio, insieme al personale del negozio, hanno allertato i militari. Una volta giunti sul posto, però, i carabinieri hanno scoperto come l’uomo, un 46enne folignate, poco prima aveva tentato un approccio simile anche con un’altra bambina di 8 anni. Anche lei, infatti, era stata oggetto di attenzioni da parte dell’uomo, come raccontato da un altro genitore presente all’interno dell’esercizio commerciale. Dopo aver ricostruito i fatti ed effettuati tutti gli accertamenti del caso i carabinieri hanno arrestato in flagranza il folignate per il reato di violenza sessuale aggravata. Di concerto con l’autorità giudiziaria spoletina, l’uomo è stato portato nel carcere di Capanne, a Perugia, in attesa del giudizio per direttissima. Giudizio che si è concluso con la convalida dell’arresto da parte del gip del Tribunale di Spoleto che ha disposto a carico del 46enne la custodia cautelare in carcere. 

Articoli correlati