15 C
Foligno
domenica, Maggio 19, 2024
HomeTagsAndamento epidemiologico

Tag: andamento epidemiologico

spot_imgspot_img

Covid, nel Cuore verde d’Italia l’incidenza torna a superare i 500 casi

Il valore più alto si registra nell’Alto Chiascio, mentre quello più basso in Valnerina. In leggera diminuzione l’RDt rispetto alla settimana scorsa

Covid-19, incidenza e RDt in crescita nell’ultima settimana in Umbria

Nel Cuore verde d’Italia superati i 453 casi su 100mila abitanti: il dato peggiore nell’Alto Chiascio. Tra le fasce d’età la più colpita è quella tra gli 11 e i 13 anni

Curva epidemica in leggera diminuzione in Umbria: a Foligno l’incidenza più alta

Con 344 casi Covid per 100mila abitanti quello della città della Quintana è maglia nera tra i distretti. Il Nucleo epidemiologico regionale osserva un calo della pressione sugli ospedali

Covid-19, l’analisi del Nucleo epidemiologico umbro sull’andamento del virus

Nell'ultima settimana trend in linea con la precedente, mentre l'RDt sulle diagnosi è in lieve aumento. Distretti: Valnerina e Foligno con i numeri più alti

Coronavirus, incidenza sotto i 500 casi in tutti i distretti umbri

Il dato più alto si registra a Spoleto con 470 contagi su 100mila abitanti, 405 quelli registrati a Foligno. Omicron 2 sparisce dall’ultimo sequenziamento, rimangono la 4 e la 5

Covid, trend in continuo miglioramento in Umbria: l’incidenza scende a 500 casi

Diminuisce l’impegno nelle strutture ospedaliere, in netto calo anche la positività tra i sanitari. Omicron 5 all'89%, mentre sul fronte vaccinale somministrate 39.394 quarte dosi

Coronavirus, nel distretto di Foligno l’incidenza più alta

Seppur in calo rispetto alla settimana precedente, il dato risulta il peggiore dell’Umbria. Nel Cuore verde d’Italia Omicron 5 raggiunge il 93%

Subscribe

- Never miss a story with notifications

- Gain full access to our premium content

- Browse free from up to 5 devices at once

Must read

spot_img