Daniele Scarponi allo Spada. Castellano: "Grande soddisfazione"

Chiusa l'esperienza con il Croce Bianca, il cavaliere folignate ha l'obiettivo di riportare il palio alle Conce

Scarponi allo Spada: l'immagine creata dal popolani per festeggiare il suo arrivo

Ora è ufficiale: Daniele Scarponi è il nuovo portacolori del rione Spada. Il plurivittorioso fantino folignate ha firmato nel pomeriggio di mercoledì l'accordo che lo legherà al rione delle Conce partendo dalla prossima Quintana di giugno 2016. La firma è stata messa nero su bianco a palazzo Candiotti, per sancire in maniera definitiva il matrimonio tra le due parti davanti ai responsabili dell'Ente Giostra. Scarponi saluta così il Croce Bianca. Con i biancorossi il cavaliere ha vinto tantissimo, ed ora vuole iniziare a farlo anche all'ombra delle Conce. Grande entusiasmo ovviamente in casa Spada. A Scarponi il difficile compito di riportare un palio che manca da ben trenta anni. Facile intuire che l'entusiasmo è alle stelle, anche se il priore Alessio Castellano, confermando l'arrivo di Scarponi, vuole rimanere cauto: “C'è grande soddisfazione, per noi è una bella giornata.– afferma Castellano – Abbiamo portato tra noi il cavaliere in attività che vanta il maggior numero di vittorie ed è quindi scontato essere felici, ma è giusto rimanere con i piedi per terra”. Sabato neo cavaliere sarà presentato in una conferenza stampa.

Nella foto in fondo, Daniele Scarponi all'Ente Giostra mentre firma con lo Spada:

 

 

La firma di Scarponi per lo Spada all'Ente Giostra

 

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento