Gaite, Claudio Cecconi confermato podestà

La scorsa settimana l'assemblea plenaria per l'elezione del presidente dell'associazione bevanate. Nei prossimi giorni rinnovato il comitato esecutivo

Claudio Cecconi

Claudio Cecconi riconfermato podestà delle Gaite. A Bevagna la scorsa settimana si è tenuto l'Arengo maggiore, ovvero l'assemblea plenaria delle quattro Gaite, con la partecipazione del sindaco Annarita Falsacappa, dell'assessore alla cultura Rita Galardini. Riunione che è servita a rinnovare la presidenza dell'associazione Mercato delle Gaite, che ha visto la riconferma a larghissima maggioranza del podestà uscente, il dottor Claudio Cecconi, già in carica nel triennio dal 2017 al 2019. L'Arengo maggiore si è aperto con i ringraziamenti dello stesso presidente uscente Cecconi, che ha ringraziato tutti i collaboratori dell'associazione ed i volontari delle Gaite per il successo delle ultime edizioni del Mercato. Il podestà ha dapprima illustrato i punti programmatici più importanti per il prossimo mandato, quindi si è proceduto con le votazioni a scrutinio segreto, che hanno fatto registrare 46 voti favorevoli ed 8 astenuti. Il rieletto podestà ha quindi confermato con entusiasmo il proprio impegno per far crescere ulteriormente la manifestazione, sempre con particolare attenzione alla qualità della rievocazione medievale, che ha portato Bevagna ed il suo mercato all'attenzione di un sempre maggior numero di turisti, visitatori e studiosi. Intanto nei prossimi giorni si procederà con la nomina dei membri del nuovo comitato esecutivo che dovrà collaborare con il podestà nella gestione degli eventi, a cominciare dal prossimo appuntamento della Primavera Medievale, che si svolgerà dal 24 al 26 aprile e dal 1° al 3 maggio 2020.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento