Una Nocera Umbra più bella: ecco la ricetta del sindaco Bontempi

Intervista di Rgunotizie.it al primo cittadino nocerino. Abbellire l'ingresso alla città sarà fondamentale

Vista all'ingresso di Nocera Umbra

Percorrendo le strade che portano al centro della città tutti possono notare alcune pecche a cui sarebbe bene porre rimedio per migliorare l’immagine della nostra città. Un turista che visita Nocera può rimanere perplesso della situazione. Tenere in una buona condizione l’entrata della città è fondamentale per creare buone impressioni nei visitatori, specialmente ora che la vegetazione si sta seccando, si notano alcuni segni di degrado che durante il corso della primavera vengono nascosti dal verde degli alberi e degli arbusti. Percorrendo la strada Nocera Scalo-Nocera Umbra, appena si esce dalla superstrada, si nota una casa dell’Anas dismessa e tenuta male, un colpo nell’occhio per chiunque ami ammirare la bellezza del paesaggio e della natura. Proseguendo verso il centro si notano, proprio accanto al cartello “benvenuti a Nocera Umbra”, capanne di latta e rifiuti sparsi qua e là. Oltre a ciò, anche la strada è tenuta malissimo: buche, crepe, fosse devastano la Flaminia e l’illuminazione è scarsa e non sufficiente. La stessa situazione la ritroviamo percorrendo la strada Gualdo Tadino-Nocera Umbra e appena entrati nella città si vede una centrale elettrica malmessa poco gradevole all’occhio. Lo stesso vale per l’ingresso est, quello che da Casebasse porta a Nocera Umbra: lungo la strada si notano case di legno sventrate e abbandonate, piattaforme di cemento ex piste di atterraggio per elicotteri dismesse,vegetazione incolta, frasche e rovi. All’altezza delle scuole superiori sono presenti tubi di scarico e cartelli pubblicitari rovinati. Una città non può presentarsi così. L’immagine della città è un biglietto da visita. Ѐ fondamentale per favorire il turismo, per favorire la rinascita. LA RICETTA BONTEMPI - Ora è arrivato il momento di invertire marcia cominciando proprio con il tutelare gli spazi frequentati da turisti e la viabilità. Sentiamo cosa il Sindaco Giovanni Bontempi pensa al riguardo, quali sono i suoi progetti e cosa già è riuscito a realizzare: “L’amministrazione comunale è riuscita finalmente a realizzare una dignitosa uscita all’altezza di Nocera Scalo per la nostra città. Qui sono state sistemate le aiuole ed è stata collocata una pietra con la targa simbolo della città di Nocera Umbra per dare una bella accoglienza a chi esce dallo svincolo principale – attacca il primo cittadino di Nocera - inoltre nello scorso mese è stata posizionata nuova cartellonistica. All’uscita di Nocera Scalo è presente un cartello con le immagini di Nocera per dare il benvenuto a tutti coloro che vengono a visitare la nostra città – prosegue - nuova segnaletica turistica è stata inoltra è stata posta in centro. Abbiamo potuto realizzare questi interventi accedendo a finanziamenti speciali e sono stati realizzati con l’aiuto del personale comunale. Stiamo cercando di reperire altri fondi per poter fare altre sistemazioni che consentano una migliore accoglienza. Abbiamo più volte chiesto l’intervento della Provincia per la viabilità e siamo in attesa che vengano realizzati lavori soprattutto per il rifacimento del manto stradale. Sono convinto – conclude il sindaco di Nocera Umbra, Giovanni Bontemi - che i tanti lavori in corso ed alcuni, come la pavimentazione del borgo, già terminati, abbiano creato gran entusiasmo. Ad oggi mi sento di dire che andremo avanti con i lavori e tutti noi nocerini dobbiamo credere che Nocera ritornerà a vivere. Le premesse per una rinascita ci sono tutte”. 

 

 

imagergu (1).jpg

di Celeste Bonucci

Aggiungi un commento