Ex Pozzi: venerdì arriva la cassa integrazione

Ad annunciarlo il direttore provinciale Inps. Cardarelli: "la situazione non è ancora risolta"

La sede spoletina della ex Pozzi

Finalmente arriva una buona notizia per i lavoratori della ex Pozzi. Verrà infatti pagata entro questo fine settimana, presumibilmente venerdì, la cassa integrazione di maggio agli operatori della Ims. Il pagamento è stato autorizzato la scorsa settimana dalla commissione provinciale della Cassa Integrazione Guadagni e sarà quindi disponibile nei prossimi giorni per i lavori. A confermarlo è stato il direttore provinciale Inps Antonio Curti. ”Verificate le condizioni attuali – ha spiegato Curti – la commissione ha dato il via libera al pagamento da parte dell’INPS della CIG ordinaria relativa al mese di maggio”. “Siamo di fronte ad una discreta notizia per i lavoratori dell’IMS – sono state le parole del Sindaco Fabrizio Cardarelli - Questo non significa che la situazione sia risolta, ma l’impegno che stiamo mettendo per trovare una soluzione alla vicenda dell’IMS è massimo e quando arriva qualche timido segnale positivo come in questo caso è giusto prenderne atto. 

Fabio Luccioli

di Fabio Luccioli

Aggiungi un commento