9.1 C
Foligno
martedì, Aprile 23, 2024

Fabio Luccioli

Direttore di Radio Gente Umbra e Gazzetta di Foligno

Piove ma a Sant’Eraclio c’è il sole: comunità in festa per gli impianti sportivi

Inaugurata la rinnovata palazzina che ospita gli spogliatoi e i locali della società calcistica della frazione folignate. Intervento da 90mila euro per sistemare il tetto e gli infissi. Il presidente Claudio Pugnali: “Qui i bambini crescono in un ambiente sano”

Un mese di lavori sulla Orte-Falconara: come e quando cambia il servizio ferroviario in Umbria

La linea sarà interessata da lavori indispensabili sotto il profilo strutturale e tecnologico. Da parte di Trenitalia saranno previsti dei servizi sostitutivi per gli spostamenti

Olimpiadi della Topografia, l’Itt “Da Vinci” è vicecampione italiano

L'istituto ha partecipato alla sesta edizione della competizione organizzata a Treviso. Medaglia d'argento per Alessio Mammoli nell'individuale, ma tutti gli “atleti” della scuola folignate hanno raggiunto ottime posizioni nelle loro classifiche

La nave di Festa di Scienza e Filosofia verso l’attracco: tocca a Fabbri e Battiston

Ventidue le conferenze in agenda per l’ultima giornata, quella di domenica, ma anche tanti laboratori ed eventi ad attendere il pubblico. A poche ore dalla chiusura superate le 10mila prenotazioni: si sta per chiudere un'edizione straordinaria dedicata al Mediterraneo

Rally, la folignate Chiara Galli scalda i motori per il Trofeo Maremma

La driver quest'anno cambia macchina, passando al volante della Renault Clio Rally5 ma rinnovando la collaborazione con il Team PRT. Primo appuntamento della stagione con la Coppa Rally di settima zona

“No” ai mezzi a motore sui sentieri: nuova mobilitazione

L'iniziativa promossa dal gruppo regionale dei Cai insieme ad altre 27 associazioni toccherà Assisi in occasione della seconda giornata di “Cammini Aperti”. Il presidente Angeli: “Vogliamo sottolineare le contraddizioni della Regione”

Lavoratori umbri in sciopero: “Basta morti”

A Perugia e Terni centinaia in piazza con Cgil e Uil, con la partecipazione che si è fatta sentire soprattutto all'indomani dell'ultima tragedia, quella avvenuta a Suviana: alte adesioni nel manifatturiero. Braccia incrociate anche per un fisco più giusto

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

I più letti