Spoleto, premiati gli atleti del Team Special Olympics Italia

La cerimonia in consiglio comunale. Il sindaco Cardarelli: “”I risultati che avete raggiunto ci inorgogliscono perché avete avuto la capacità di onorare il nome della città”

 

Un momento della cerimonia di premiazione

Sono venti gli atleti del Team Special Olympics Italia “Spoleto” premiati, giovedì pomeriggio, in consiglio comunale nel corso di una speciale cerimonia. Un riconoscimento – si legge in una nota del Comune - per “una realtà che racchiude un insieme di ragazzi uniti dallo stesso sogno e dalla stessa passione per lo sport, fa parte di un programma internazionale, riconosciuto dal Comitato Olimpico Internazionale, di allenamento sportivo e competizioni atletiche per ragazzi ed adulti con disabilità intellettiva”. “I nostri sono sentimenti di solidarietà, vicinanza e stima per quello che questi atleti sono stati in grado di fare fino ad oggi e per quello che sicuramente riusciranno a fare in futuro – sono state le parole del Presidente del Consiglio comunale Giampiero Panfili – Questo incontro ci riempie di orgoglio ed è doveroso da parte nostra ringraziare non solo i ragazzi, ma anche i responsabili ed i volontari che seguono gli atleti in questo percorso meraviglioso”. A prendere la parola anche il responsabile Area famiglie del Team Special Olympics Italia “Spoleto”, Decimo Granelli. “Questa avventura – ha commentato - è iniziata un anno fa e devo dire che la passione e l’impegno che hanno dimostrato fin da subito i nostri ragazzi ci ha permesso di partecipare sia ai Giochi Regionali, che a quelli Nazionali che si sono svolti a La Spezia. Vi ringraziamo, sinceramente, per l’accoglienza che avete voluto tributarci, non ci aspettavamo una cerimonia di questo genere”. Prima della consegna degli attestati da parte del Consiglio e della Giunta comunale agli atleti del Team Special Olympics Italia “Spoleto”, ad intervenire anche il sindaco della città ducale, Fabrizio Cardarelli: ”I risultati che avete raggiunto ci inorgogliscono perché avete avuto la capacità di onorare il nome della città. L’augurio – ha concluso – è che possiate continuare a portare avanti questa vostra bellissima esperienza”. Gli atleti premiati sono stati Alessandro Santi, Fabio Sartini, Sandro Beddoni, Riccardo Sabatini, Bogdan Paduraru, Caterina Pannelli, Daniela Simoneschi, Fabrizio Granelli, Luca Santon, Antonella Ammetto, Alessandro Ranocchiari, Matteo Pioli, Nicholas Fabrizi, Alessandro Reali, Matteo Stompanato, Corrado Alessandri, Bruno Pizzotti, Antonio Quintiliani, Irene Orazi, Davide Bertini.

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento