23.3 C
Foligno
domenica, Maggio 26, 2024
HomeSportVis Foligno, parla Calabrese: "Contento per il gol, ora vinciamo in casa!"

Vis Foligno, parla Calabrese: “Contento per il gol, ora vinciamo in casa!”

Pubblicato il 21 Ottobre 2014 07:44 - Modificato il 6 Settembre 2023 10:59

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

“Anziani allontanati dal comizio e identificati”: “giallo” sul comizio elettorale

Il fatto, che stando a quanto riportato da Uniamo Foligno sarebbe accaduo a Belfiore durante l'incontro elettorale del centrodestra, avrebbe riguardato due rappresentanti dell'Us Belfiore che chiedevano la sede per l'associazione: “Il sindaco condanni l'episodio”

Via Flaminia Antica, scuole protagoniste

Il progetto ideato dal Club per l'Unesco di Foligno e Valle del Clitunno ha visto il coinvolgimento di tantissimi istituti del territorio, che hanno approfondito la storia della via di comunicazione romana

Quintana, ecco il palio della Sfida firmato da Mirabella

Il trentaseinne originario di Enna ha firmato il drappo presentato nel corso della Cena Grande e realizzato in collaborazione con Massimo Fiordiponti, storico quintanaro che ha curato la parte sartoriale

Autentico protagonista della domenica calcistica della Vis Foligno è stato senza ombra di dubbio Enzo Calabrese. Difensore centrale, grazie ad una sua incursione all’interno dell’area avversaria, è riuscito a mettere a segno il gol che ha portato i tre punti ai nerazzurri. Il difensore ex Bevagna e Pretola è intervenuto ai microfoni di Radio Gente Umbra nella trasmissione “Golden gol: la giornata”, in onda tutti i lunedì dalle 19 alle 20.

Il tuo gol è riuscito a regalare i tre punti alla Vis. Una marcatura da vero attaccante..

“E’ stata una partita sofferta e con molte difficoltà. E’ stata una bella vittoria e per raggiungerla ho messo del mio. Sono arrivati tre punti troppo importanti fuori casa e ciò che non riusciamo ad ottenere tra le nostre mura riusciamo fortunatamente a prenderli in esterna. Sono molto contento del mio gol arrivato di sinistro al 10′ del primo tempo su cross di Bacchettoni. Dedico il mio gol a Elisa”.

Nonostante la vittoria, è stata comunque una partita sofferta considerando che il Montecastelli è ultimo in classifica.

“Si, è così. Col Montecastelli il clima era davvero caldo sia sugli spalti che all’interno del terreno di gioco. Loro sono stati sfortunati perché hanno avuto due espulsi, ma poi sono riusciti a metterci in difficoltà proprio dopo il nostro gol. Questa è una cosa che dovremo migliorare e che spero riusciremo a farlo già dalle prossime partite”.

La Vis Foligno è riuscita a fare otto punti nelle ultime quattro partite. A cosa ambite?

“Ci sono tre o quattro giocatori importanti. In più ci sono molti ragazzi giovani alla prima esperienza in categoria che comunque sono validi. Abbiamo ancora degli infortunati fuori che spero rientrino il prima possibile perché noi puntiamo ad arrivare dalla metà della classifica in su. L’obiettivo è quello di rimanere in categoria ma vogliamo comunque fare bene e poi tutto può succedere in un campionato dove, a parte le prime due in classifica, ce la giochiamo tutte”.

Domenica prossima c’è il Ripa. Altra occasione per ottenere i tre punti..

“E’ un’altra partita molto difficile ed importante. Bisogna iniziare a prendere dei punti in casa e vincere tra le nostre mura. Il Ripa è una squadra abbastanza tosta. Ci ho giocato contro due anni fa e non sono male. La classifica a volte non dice nemmeno la verità e quindi non dobbiamo sottovalutare i nostri prossimi avversari. Una vittoria ci permetterebbe di avvicinarci alle prime due della classe”.

In fondo all’articolo è possibile riascoltare l’intervista

Fabio Luccioli
Fabio Luccioli
Direttore di Radio Gente Umbra e Gazzetta di Foligno

Articoli correlati