8.1 C
Foligno
venerdì, Aprile 19, 2024
HomeAttualitàTrevi, torna "Pic&Nic": tre giorni tra natura e cibo sano

Trevi, torna “Pic&Nic”: tre giorni tra natura e cibo sano

Pubblicato il 15 Aprile 2016 10:49

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Firenze, si conclude l’era Betori: il nuovo arcivescovo è don Gherardo Gambelli

Dopo aver accettato la rinuncia al governo pastorale del cardinale folignate, Papa Francesco ha nominato il suo successore: 55 anni, dal 2011 al 2022 è stato missionario in Ciad. Lo scorso anno il ritorno nel capoluogo toscano come parroco della Madonna della Tosse

“Evento politico” nella sede di Sviluppumbria: Pd e M5S insorgono

I “dem” Meloni e Bori pronti a depositare un’interrogazione in Regione sull’incontro dedicato alla tutela del “made in Italy” promosso da Fratelli d’Italia. A far sentire la propria voce anche il pentastellato De Luca: “Grave sbavatura istituzionale”

Dal Mic quasi 3,5 milioni per l’Umbria: ci sono anche Cannara e Spello

Il Piano triennale per le opere pubbliche interesserà in Umbria ventinove interventi. Dai musei all'archeologia, i fondi non saranno però destinati alle biblioteche

“Pic&Nic è un contenitore di grande valenza per la promozione turistica della città e del suo stile di vita”, così il sindaco di Trevi Bernardino Sperandio presenta l’evento tanto atteso che tornerà a fine aprile per il nono anno consecutivo. “Pic&Nic è l’occasione ideale per chi vuole trascorrere un weekend all’aria aperta – afferma Stefania Moccoli, assessore al turismo del Comune di Trevi – passeggiando in mezzo a migliaia di ulivi, ammirando paesaggi, gustando prodotti tipici. Tanti sono gli eventi offerti durante questi tre giorni e importanti le sinergie attivate con enti, istituzioni e cittadini volontari, per rendere possibile, in tempi di grandi ristrettezze economiche, una manifestazione di alto livello per promuovere il nostro territorio oltre i confini regionali”. Tante le attività in programma per la tre giorni che animerà Trevi, tra tutte, la 4° edizione della mostra di un’attenta selezione di #artigianinnovatori che racconteranno le proprie storie ed esporranno le loro produzioni a Villa Fabri e che sarà affiancata da tanti laboratori pratici per adulti e bambini come ad esempio il laboratorio per imparare a dipingere vetrate artistiche  realizzato in collaborazione con il Museo del Vetro di Piegaro. L’altro laboratorio  rivolto ai bambini sarà proposto dalla Fattoria didatticaAscanio di Fabio Cruciani durante il quale imparare  il percorso dal grano fino a fare il pane. Con Il Molino sul Clitunno invece i grandi impareranno a fare pane e la pizza utilizzando le loro farine speciali; i laboratori per imparare a fare i dolci li terrà invece la chef vegana e vegetariana Barbara Grimoldi alias Popa Simply Food. PicNic sarà poi l’occasione per fare trekking, visitare la città, imparare a riconoscere le erbe spontanee mangerecce ed a cucinarle, degustare l’olio extravergine di oliva Dop Umbria, degustare le birre della Mostra dei Mastri Birrai artigiani, passeggiare con gli asini tra gli ulivi, partecipare a esposizioni d’arte e molto altro. Tre le grandi novità di questa 9° edizione: il sostegno a “Bike the Nobel”, la prima edizione del premio “Trevi FA Impresa” e il Pic&Nic senza glutine per celiaci. Il Comune di Trevi ha deciso per questo anno di sostenere l’iniziativa Bike the Nobel lanciata da “Caterpillar” il programma di Rai Radio2 e che prevede la candidatura per il premio Nobel per la Pace 2016 della bicicletta. Nel programma di Pic&Nic sono previste infatti per sabato 23 aprile alle ore 10 e alle 15 passeggiate in E-Bike. Con le biciclette elettriche di EcoBike sarà possibile visitare la Madonna delle Lacrime, la Piaggia, il Complesso Museale di S. Francesco e fare una degustazione presso La Lumacheria Terenzi. Sempre il 23 aprile alle 15 ci sarà poi una pedalata alla scoperta della pianura ai piedi di Trevi mentre alle 17.30 arriverà a Trevi la carovana in biciletta “Tandem di Pace”. Altre escursioni in biciletta sono poi previste anche domenica 24 e lunedì 25 aprile alle 9. Altra importante novità di questo anno e che affiancherà il Pic&Nic tra i papaveri e gli olivi a base di prodotti tipici del territorio, sarà il “PicNic Gluten Free”. Una scelta questa, voluta dall’amministrazione comunale per iniziare ad aprire le porte anche a chi soffre d’intolleranze alimentari. Grazie alla collaborazione di Gluten Free Expert di Foligno sarà infatti possibile fare il Pic&Nic senza glutine presso l’Aia dell’Ostello di Villa Fabri. Il Comune di Trevi ha istituito poi, un nuovo premio dal nome “Trevi FA Impresa” con l’obiettivo di valorizzare alcune aziende del territorio. La cerimonia di premiazione, di questa prima edizione, si terrà domenica 24 aprile 2016 alle 10 al Teatro Clitunno, e sarà presenziata dall’imprenditore Brunello Cucinelli, fondatore dell’omonima casa di moda e da Giuseppe De Rita, presidente del Censis. A moderare l’incontro sarà Giuseppe Castellini, direttore del Nuovo Corriere Nazionale. Il premio “Trevi FA Impresa” verrà conferito ad una selezione di aziende con sede nel Comune di Trevi che si sono distinte per: propensione all’innovazione, storicità sul territorio, qualità ambientale, contributo dato all’immagine di Trevi fuori dai confini regionali.

Articoli correlati