28 C
Foligno
mercoledì, Luglio 24, 2024
HomeAttualitàLa fonte di Volperino torna a nuova vita: ad agosto il taglio...

La fonte di Volperino torna a nuova vita: ad agosto il taglio del nastro

Pubblicato il 12 Luglio 2017 11:29 - Modificato il 5 Settembre 2023 17:02

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Esce di casa per andare a lavoro, ma non si presenta: si cerca Eleonora Quaglia

A segnalare la scomparsa della 38enne sono stati familiari e amici tramite i social. Mercoledì mattina sarebbe partita da Campello sul Clitunno per recarsi a Foligno, ma della giovane si sono perse le tracce

I colossi dell’aerospazio si incontrano a Londra: c’è anche l’Umbria

Diciannove le aziende del Cluster protagoniste in questi giorni del Farnborough International Airshow, una delle più importanti grandi fiere del comparto a livello mondiale. Tonti: “Orgogliosi di poter mostrare la qualità, competenza e tecnologia della nostra filiera”

Torna il Montelago Celtic Festival in versione ancora più green

La città celtica itinerante è pronta ad accogliere le migliaia di visitatori che ogni anno invadono i verdi altopiani a confine tra Marche e Umbria: un’iniziativa che si impegna ogni anno, sempre più, a ridurre l’impatto ambientale e portare il buon esempio

L’unione fa la forza, si sa. E a darne prova sono stati in questa occasione il Comune di Foligno, la Fondazione Cassa di risparmio e la Comunanza agraria di Volperino che, in sinergia, hanno lavorato per restituire alla frazione montana la sua storica fonte. Un’operazione da 30mila euro, alla quale ciascun ente ha contribuito in base alle proprie disponibilità. In particolare, l’amministrazione Mismetti ha stanziato 15mila euro, 8mila il finanziamento concesso dalla Fondazione guidata da Gaudenzio Bartolini, mentre la restante parte è stata messa a disposizione dalla comunanza agraria. “Grazie alla firma di questo protocollo d’intesa – ha dichiarato al riguardo l’assessore Graziano Angeli – restituiamo ai folignati uno splendido monumento”. E proprio per celebrare questo importante momento, il 6 agosto prossimo si terrà il taglio del nastro. L’occasione sarà – come spiegano dall’organizzazione – la concomitanza con la festa si tiene annualmente a Volperino. E per una fontana che rinasce, un’altra attende di tornare a nuova vita. Il riferimento è, in questo caso, a quella di Verchiano. “L’atto di indizione della gara è stato approvato – ha spiegato a questo proposito l’assessore Angeli – per cui a giorni dovrebbe essere pubblicato il bando per l’affidamento dei lavori”. La storica fonte dei Trinci, lo ricordiamo, era stata tra i beni maggiormente colpiti dal terribile sisma del 1997. A rischio crollo, era stata puntellata, ma il recupero non è mai stato avviato. Mai fino ad ora. Espletato l’iter burocratico, infatti, anche per la fontana di Verchiano dovrebbe arrivare una nuova primavera.

Articoli correlati