9.1 C
Foligno
martedì, Aprile 23, 2024
HomeAttualitàTirreno-Adriatico, venerdì la presentazione. Foligno scalda i motori

Tirreno-Adriatico, venerdì la presentazione. Foligno scalda i motori

Pubblicato il 9 Gennaio 2018 15:41

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Cade e batte la testa: 47enne portato in ospedale per un trauma cranico

L’episodio nella mattinata di lunedì 22 aprile in viale Firenze: l’uomo stava scaricando un escavatore quando ha perso l’equilibrio. Dopo aver valutato un suo trasferimento in ospedale con l’elisoccorso, l’uomo è stato portato al “San Giovanni Battista”

Violenza di genere, al Commissariato di Foligno una stanza dedicata alle vittime

In via Garibaldi allestito uno spazio per le audizioni protette, frutto della sinergia tra polizia e Soroptimist International Club Valle Umbra. Il questore Lamparelli: “Un fenomeno sommerso che richiede una grande opera di sensibilizzazione e azioni preventive”

Chiesa di Foligno in lutto per la morte di monsignor Dante Cesarini

Ordinato presbitero nel 1960, il sacerdote è stato assoluto protagonista della vita culturale e della formazione teologica della Diocesi di Foligno: per diciassette anni è stato direttore della biblioteca “Jacobilli”

La presentazione ufficiale è fissata a Loreto per venerdì 12 gennaio. Sarà in quell’occasione che si conoscerà l’intero tracciato dell’edizione 2018 della Tirreno-Adriatico, di cui – ad oggi – si sanno solo le date, o quasi. Assodato che la Corsa dei due mari prenderà il via mercoledì 7 marzo per poi concludersi una settimana dopo, ossia martedì 13, è altrettanto certo che l’Umbria sarà grande protagonista. Il riferimento è, in questo caso, alla Valle Umbra Sud, con Foligno e Trevi a fare la parte del leone. Le due città, infatti, saranno rispettivamente punto di partenza e di arrivo di una delle tappe in agenda per quella che sarà la 53esima edizione. Ed è proprio per affrontare al meglio l’importante appuntamento ciclistico, in quello che è l’anno di “Città europea dello sport”, che Foligno – così come accaduto tra l’altro in occasione della “CronoSagrantino” dello scorso anno nell’ambito del Giro d’Italia – ha deciso di lavorare alla creazione di un’apposita cabina di regia, presieduta dal sindaco Nando Mismetti. Al suo fianco i dirigenti dell’Area sport e di quella lavori pubblici, Cristina Ercolani e Francesco Castellani, e Sandro Mazzolini in rappresentanza dell’Area di polizia municipale. Prevista, inoltre, la predisposizione di un comitato di tappa e di un organigramma generale composto da un coordinatore, Cristina Ercolani, da una sezione amministrativa, una di promozione, comunicazione e marketing. Ed ancora una sezione relativa a viabilità ed ordine pubblico una alla logistica, ed infine la sezione di gestione economico-finanziaria e un gruppo di raccolta fondi istituzionali. Nell’apposita delibera approvata dalla giunta Mismetti a fine anno si dà anche l’ok all’utilizzo, fin da ora, delle piazze del centro storico, delle strutture e dei luoghi della città che verranno individuati come location della Tirreno-Adriatico. Con un atto successivo, invece, verrà stabilito l’impegno di spesa da corrispondere ad Rcs. Insomma, le basi sono state poste. Ora non resta che attendere l’ufficializzazione il prossimo venerdì e poi far partire la macchina organizzativa. Anche perché, i ciclisti si metteranno in sella alle loro bici tra meno di due mesi.

Articoli correlati