26.8 C
Foligno
sabato, Luglio 20, 2024
HomeAttualitàA Foligno taglio del nastro per la mostra che racconta il sisma...

A Foligno taglio del nastro per la mostra che racconta il sisma del ’97

Pubblicato il 19 Gennaio 2018 15:31

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

“Rhapsody in blue”: Marco Scolastra e la Filarmonica di Belfiore aprono “eVenti d’estate”

Il concerto inaugurale è in programa sabato 20 luglio alle 21 nella splendida cornice di Villa Fabri di Trevi. In programma la musica di Gershwin, Bernstein, Marquéz e una dedica speciale ai cento anni del capolavoro suonato per la prima volta a New York

Poreta brucia ancora: persi 120 ettari di bosco. Ci sono due denunce

L’ipotesi è che a provocare l’incendio sia stata una mietitrebbia impiegata nella lavorazione di un campo di farro: le indagini affidate ai carabinieri forestali. Oltre alle squadre di terra, in volo tre canadair e un elicottero

Vaccino anti papilloma, l’Umbria amplia il servizio gratuito

A essere interessate dal provvedimento le donne di 29 e 30 anni. Dalla Regione 400mila euro in più per prevenire incidenza dei tumori e altre patologie HPV correlate

L’appuntamento è per sabato 20 gennaio, alle 10.30, nell’aula magna dell’Istituto tecnico tecnologico “Leonardo Da Vinci” di Foligno. E’ in quell’occasione che verrà inaugurata la mostra “RileggiAmo 20 anni dal terremoto. Le giovani generazioni e la memoria”, realizzata – attraverso alcuni progetti di alternanza scuola-lavoro – dagli studenti della città, impegnati da aprile a settembre scorso nell’analisi e digitalizzazione di circa mille articoli di quotidiani locali e nazionali dedicati al terribile sisma del 26 settembre 1997. Da questo materiale sono stati scelti sette articoli. Prevista, inoltre, l’installazione di una postazione video dove scorreranno immagini di vent’anni fa. A collaborare al progetto gli alunni del Liceo scientifico “Marconi”, del Liceo classico “Federico Frezzi-Beata Angela”, dell’Istituto tecnico economico “Scarpellini” e dell’Istituto tecnico tecnologico “Da Vinci”, che fino alla fine dell’anno ospiterà la mostra. Mostra che, come detto, verrà inaugurata sabato 20 gennaio, alla presenza delle istituzioni cittadine. Ad intervenire anche l’architetto Alfiero Moretti, dirigente del servizio organizzazione e sviluppo del sistema di protezione civile della Regione Umbria, che terrà una lectio magistralis durante la quale verrà illustrato ai ragazzi, anche grazie all’aiuto di fotografie inedite dell’epoca, cos’ha rappresentato il sisma del ’97 per la città di Foligno e quali sono state le linee guida seguite nella ricostruzione della città. La mostra fa parte delle attività organizzate dalla Regione Umbria per ricordare gli eventi sismici di vent’anni fa.

Articoli correlati