10.6 C
Foligno
lunedì, Aprile 22, 2024
HomeAttualitàIn mountain bike nei luoghi della resistenza tra Foligno e Trevi

In mountain bike nei luoghi della resistenza tra Foligno e Trevi

Pubblicato il 3 Febbraio 2018 12:24

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Cade e batte la testa: 47enne portato in ospedale per un trauma cranico

L’episodio nella mattinata di lunedì 22 aprile in viale Firenze: l’uomo stava scaricando un escavatore quando ha perso l’equilibrio. Dopo aver valutato un suo trasferimento in ospedale con l’elisoccorso, l’uomo è stato portato al “San Giovanni Battista”

Violenza di genere, al Commissariato di Foligno una stanza dedicata alle vittime

In via Garibaldi allestito uno spazio per le audizioni protette, frutto della sinergia tra polizia e Soroptimist International Club Valle Umbra. Il questore Lamparelli: “Un fenomeno sommerso che richiede una grande opera di sensibilizzazione e azioni preventive”

Chiesa di Foligno in lutto per la morte di monsignor Dante Cesarini

Ordinato presbitero nel 1960, il sacerdote è stato assoluto protagonista della vita culturale e della formazione teologica della Diocesi di Foligno: per diciassette anni è stato direttore della biblioteca “Jacobilli”

Escursione in mountain bike sulle strade dei partigiani, tra Foligno e Trevi, domenica 4 febbraio. Anche quest’anno, infatti, gli sportivi appassionati di questa disciplina potranno attraversare, insieme, i luoghi nei quali la V Brigata Garibaldi stabilì il suo comando. Per contrastare e punire la resistenza, nel febbraio del 1944, i piccoli paesi della zona come Cancelli, Cupoli ed Acqua Santo Stefano subirono dei durissimi rastrellamenti da parte dell’esercito nazista. Importante, dunque, non dimenticare chi si è sacrificato nella lotta per la libertà. Ecco perché le associazioni “Pale Guerru Hero”, “All Mountain Foligno” e “Gusta Trevi” organizzano questa escursione in mountain bike, ripercorrendo quelle storiche strade. Il programma prevede il ritrovo in piazza della Repubblica a Foligno alle 8.30, con la deposizione di un fiore al monumento ai caduti. La partenza avverrà, invece, circa trenta minuti dopo, mentre la sosta è prevista per le 10.30 a Cascina Raticosa, piccolo edificio posto nei pressi del fosso dell’Acqua Secchiana, confine naturale tra i comuni di Foligno e Trevi. L’arrivo avverrà alle 11.30 circa e sarà al Sacrario di Cancelli. Appuntamento, dunque, a domenica 4 febbraio con questo ennesimo evento organizzato nell’ambito delle iniziative per Foligno “Città europea della sport” per non dimenticare il passato.

Articoli correlati