29.9 C
Foligno
mercoledì, Luglio 17, 2024
HomeCronacaDalle ciaspolate alla settimana verde: ecco le 50 escursioni di “Orme -...

Dalle ciaspolate alla settimana verde: ecco le 50 escursioni di “Orme – Camminare liberi”

Pubblicato il 25 Gennaio 2019 16:11

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Ai domiciliari per spaccio di droga, evade: 21enne portato in carcere 

Inasprimento della misura cautelare per un giovane straniero che non ha rispettato il provvedimento a suo carico. Beccato in giro dagli agenti del Commissariato di Foligno, è stato deferito all’autorità giudiziaria: per il ragazzo si sono spalancate le porte di Maiano

Svincolo di Scopoli, Quadrilatero approva progetto definitivo. Melasecche ironico: “Storia da film”

La ricerca di ordigni bellici e di reperti archeologici si è conclusa positivamente, dando esito negativo. Prima del progetto esecutivo mancano ancora dei passaggi burocratici e, nel frattempo, l'assessore regionale punzecchia il centrosinistra

Montefalco perde un medico di base. Il Comune scrive all’Usl 2: “Disagi per i cittadini”

In una nota diffusa sui social, l'amministrazione interviene sulla fine della convenzione con il dottor Massimo Pucci. I dottori presenti nel borgo non riuscirebbero a coprire i pazienti rimasti “scoperti”

Sono all’incirca 50 le escursioni messe in agenda dall’associazione “Orme – Camminare liberi” di Foligno. Il calendario con tutte le iniziative è stato presentato negli scorsi giorni dal presidente Rodolfo Cherubini, che ha sottolineato come anche quest’anno sia stato messo a punto un cartellone di “piacevoli iniziative socializzanti, che aiuteranno a scoprire e ad apprezzare – ha commentato – le bellezze paesaggistiche del territorio regionale e nazionale”.

Sì, perché il fitto programma prevede escursioni di tutti i tipi e per tutti i gusti, a cominciare dalla ciaspolata ai laghetti di Gavelli domenica 27 a cui farà seguito quella ai piani di Ragnolo la settimana successiva. Di particolare interesse é poi l’evento denominato “Musica all’altezza”, in collaborazione con l’associazione Capodacqua, che prevede cinque giornate di valorizzazione della montagna folignate nelle frazioni di Capodacqua, Collesano, Fondi, Seggio e Afrile, in occasione delle quali si terranno anche iniziative culturali e concertistiche davanti a chiese restaurate dopo il terremoto del 1997. Rafforzata, inoltre, la collaborazione con tante altre realtà associative del territorio. È il caso del sodalizio con la Federazione italiana escursionismo “Arci di Bagnara”, che il 24 marzo prossimo verrà celebrato in occasione della Giornata mondiale dell’acqua; o ancora quelli con la Lipu, l’associazione Amici del Menotre e il Parco di Colfiorito. Anche quest’anno, poi, “Orme – Camminare liberi” sarà in prima fila in occasione della Fulginiumarathon, la maratona degli altopiani che si terrà domenica 5 maggio.

Ma come detto, le iniziative dell’associazione del presidente Cherubini non toccheranno solo il territorio folignate. Con Livio Molari, infatti, gli escursionisti andranno alla scoperta delle chiese romaniche di Trevi e di Spello, mentre Pasquale Riccioni condurrà gli amanti delle camminate culturali alla scoperta della “Roma antica…e non solo”. Previsti poi appuntamenti più lunghi, come il weekend in Basilicata tra le “Dolomiti lucane” o quello tra il Monte Isola ed il lago d’Iseo, fino ad arrivare alla settimana verde nelle Valli Giudicarie Trentine in agenda dal 25 agosto al primo settembre. Senza dimenticare, infine, l’escursione a sorpresa fissata per il 28 luglio prossimo. 

Articoli correlati