28 C
Foligno
mercoledì, Luglio 24, 2024
HomeAttualitàTrevi, in arrivo lampioni a Led e nuovi punti luce: il Comune...

Trevi, in arrivo lampioni a Led e nuovi punti luce: il Comune investe 700mila euro

Pubblicato il 30 Gennaio 2019 13:52

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Esce di casa per andare a lavoro, ma non si presenta: si cerca Eleonora Quaglia

A segnalare la scomparsa della 38enne sono stati familiari e amici tramite i social. Mercoledì mattina sarebbe partita da Campello sul Clitunno per recarsi a Foligno, ma della giovane si sono perse le tracce

I colossi dell’aerospazio si incontrano a Londra: c’è anche l’Umbria

Diciannove le aziende del Cluster protagoniste in questi giorni del Farnborough International Airshow, una delle più importanti grandi fiere del comparto a livello mondiale. Tonti: “Orgogliosi di poter mostrare la qualità, competenza e tecnologia della nostra filiera”

Torna il Montelago Celtic Festival in versione ancora più green

La città celtica itinerante è pronta ad accogliere le migliaia di visitatori che ogni anno invadono i verdi altopiani a confine tra Marche e Umbria: un’iniziativa che si impegna ogni anno, sempre più, a ridurre l’impatto ambientale e portare il buon esempio

Dopo l’espletamento di due gare ad evidenza pubblica, il Comune di Trevi ha affidato la concessione della pubblica illuminazione. A partire da venerdì primo febbraio e per i prossimi undici anni, ad occuparsi del servizio sarà la Enerstreet, società umbra specializzata nel settore. In cantiere per l’amministrazione Sperandio un investimento di circa 700mila euro che punta – fanno sapere da palazzo comunale – al progresso tecnologico ed al risparmio energetico. “L’intento – ha infatti spiegato a questo proposito il vicesindaco Dalila Stemperini – è quello di avviare un progetto di gestione che potrà ridurre al minimo i mal funzionamenti e rendere certi i tempi di intervento in caso di guasti”.  

Previsto, inoltre, un restyling dell’impianto: in arrivo l’illuminazione a Led con la sostituzione di 1795 apparecchi e l’installazione di nuovi punti luce per colmare buchi luminosi esistenti, ma non solo. Nel contratto è infatti previsto anche un call center dedicato con un sistema di rilevamento e pianificazione degli interventi h24, la sostituzione di tutti i quadri elettrici e la certificazione e messa a norma di tutti gli impianti. Interventi che consentiranno al Comune trevano un risparmio del 10 per cento in bilancio rispetto alla spesa storica, a cui si aggiungeranno minori costi di gestione amministrativa delle bollette e del personale per gran parte dell’anno impegnato sulle manutenzioni.

Articoli correlati