28 C
Foligno
mercoledì, Luglio 24, 2024
HomeAttualitàBevagna, visita in città per il prefetto Claudio Sgaraglia

Bevagna, visita in città per il prefetto Claudio Sgaraglia

Pubblicato il 25 Giugno 2020 17:29 - Modificato il 5 Settembre 2023 13:37

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Esce di casa per andare a lavoro, ma non si presenta: si cerca Eleonora Quaglia

A segnalare la scomparsa della 38enne sono stati familiari e amici tramite i social. Mercoledì mattina sarebbe partita da Campello sul Clitunno per recarsi a Foligno, ma della giovane si sono perse le tracce

I colossi dell’aerospazio si incontrano a Londra: c’è anche l’Umbria

Diciannove le aziende del Cluster protagoniste in questi giorni del Farnborough International Airshow, una delle più importanti grandi fiere del comparto a livello mondiale. Tonti: “Orgogliosi di poter mostrare la qualità, competenza e tecnologia della nostra filiera”

Torna il Montelago Celtic Festival in versione ancora più green

La città celtica itinerante è pronta ad accogliere le migliaia di visitatori che ogni anno invadono i verdi altopiani a confine tra Marche e Umbria: un’iniziativa che si impegna ogni anno, sempre più, a ridurre l’impatto ambientale e portare il buon esempio

Visita istituzionale a Bevagna per il dottor Claudio Sgaraglia. Il prefetto di Perugia questa mattina (giovedì 25 giugno) ha fatto visita in Comune incontrando il sindaco Annarita Falsacappa e l’amministrazione comunale. A seguito del suo insediamento come Prefetto di Perugia, il dottor Sgaraglia ha voluto visitare il territorio e ribadire la collaborazione a garanzia della sicurezza dei Comuni. Accompagnato dal sindaco, dai consiglieri comunali Luisa Cacciamani e Mario Trombettoni, dal comandante della polizia locale Ermelindo Bartoli, dal maresciallo dei carabinieri della stazione di Bevagna Maurizio Chierici e dal comandante della Compagnia dei carabinieri di Foligno, il maggiore Alessandro Pericoli Ridolfini, Claudio Sgaraglia ha visitato palazzo Lepri, la sala consiliare, la pinacoteca, la mostra sul Cinema a Bevagna, apprezzando la ricchezza artistica e culturale del borgo e le aziende di qualità del territorio illustrate dal sindaco. Il primo cittadino, dando il benvenuto al prefetto e facendogli gli auguri per l’insediamento, lo ha omaggiato con il libro pubblicato per il trentennale del Mercato delle Gaite e con due guide: quella storica del Pietrangeli e quella tascabile, in italiano e inglese andata in stampa di recente.

Articoli correlati