18.9 C
Foligno
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeAttualitàAlla Caritas di Foligno i limoni di Villa Fidelia

Alla Caritas di Foligno i limoni di Villa Fidelia

Pubblicato il 24 Dicembre 2020 10:47 - Modificato il 5 Settembre 2023 12:59

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Dopo otto anni di stop riapre l’Osservatorio astronomico di Foligno

Giovedì 13 giugno alle 21 la realtà che si trova all'interno della Torre dei Cinque Cantoni dedicherà una serata alla Luna per festeggiare il ritorno alla normalità

Cannara ricorda Valter Baldaccini con l’intitolazione dello stadio

La cerimonia, nel decennale della sua scomparsa, è in programma per sabato 15 maggio e sarà seguita da un torneo internazionale di calcio che vedrà sfidarsi otto squadre composte da clienti storici di UmbraGroup e dal Cluster regionale dell’aerospazio

Università, a Foligno un master su alimentazione e gastronomia

Promosso dall'Unipg in collaborazione con il Centro studi di via Oberdan, il corso prende spunto anche dall'esperienza de I Primi d'Italia. Mantucci: “Occasione significativa”

Che la solidarietà sia stato un punto fermo dei complessi mesi vissuti a causa dell’emergenza sanitaria in corso è una delle poche certezze che ci ha accompagnato nel 2020. Tra privati cittadini, aziende, enti ed associazioni a susseguirsi, nel corso delle settimane, è stata una vera e propria staffetta per non lasciare sole quelle fasce delle nostre comunità in prima linea contro il Covid-19 o che hanno maggiormente risentito della crisi legata alla pandemia. Dai generi di prima necessità ai dispositivi di protezione individuale, passando per le strumentazioni destinate alle terapie intensive dei presidi ospedalieri del territorio, la solidarietà non è mai mancata. Tra gli ultimi gesti, in ordine temporale, quello che porta la firma della Provincia di Perugia e destinato alla Caritas diocesana di Foligno, a cui sono stati donati i limoni, frutto delle piante della Limonaia di Villa Fidelia, a Spello, di proprietà dell’Ente di piazza Italia. “Un piccolo gesto dal grande valore simbolico”, così lo hanno apostrofato il presidente della Provincia, Luciano Bacchetta, e il sindaco di Spello, Moreno Landrini. “Donare frutti in segno di speranza mai come in questo momento che stiamo vivendo – hanno infatti commentato – assume un significato che va aldilà del valore materiale”. Un gesto che il direttore dell’Ufficio pastorale della Diocesi, Mauro Masciotti, ha accolto con gioia, spiegando che i limoni donati saranno destinati all’Emporio della solidarietà, dove ogni giorno si recano molte persone bisognose, e consegnati a domicilio a quanti, per varie ragioni, non possono uscire dalle loro abitazioni. 

Articoli correlati