36.2 C
Foligno
mercoledì, Luglio 17, 2024
HomeSportLa (quasi) normalità dell'Atletica Winner: una gara “virtuale” per correre distanti ma...

La (quasi) normalità dell’Atletica Winner: una gara “virtuale” per correre distanti ma uniti

Pubblicato il 4 Marzo 2021 18:13 - Modificato il 5 Settembre 2023 12:44

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Ai domiciliari per spaccio di droga, evade: 21enne portato in carcere 

Inasprimento della misura cautelare per un giovane straniero che non ha rispettato il provvedimento a suo carico. Beccato in giro dagli agenti del Commissariato di Foligno, è stato deferito all’autorità giudiziaria: per il ragazzo si sono spalancate le porte di Maiano

Svincolo di Scopoli, Quadrilatero approva progetto definitivo. Melasecche ironico: “Storia da film”

La ricerca di ordigni bellici e di reperti archeologici si è conclusa positivamente, dando esito negativo. Prima del progetto esecutivo mancano ancora dei passaggi burocratici e, nel frattempo, l'assessore regionale punzecchia il centrosinistra

Montefalco perde un medico di base. Il Comune scrive all’Usl 2: “Disagi per i cittadini”

In una nota diffusa sui social, l'amministrazione interviene sulla fine della convenzione con il dottor Massimo Pucci. I dottori presenti nel borgo non riuscirebbero a coprire i pazienti rimasti “scoperti”

Distanti ma uniti è uno degli slogan che ci accompagna fin dall’inizio della pandemia. Parole che sono diventate realtà nello sport grazie all’Atletica Winner Foligno. La società podistica ha fatto correre una dieci chilometri, ma tutti distanziati. Anzi, ognuno per conto proprio ma con una unica classifica finale.
Essere una vera e propria gara, con tanto di premi per i primi classificati, è stata la particolarità della Virtual Race 10 chilometri, che si è tenuta domenica mattina. A partecipare sono stati i tesserati Winner, con tanto di divisa sociale, alcuni collegati in diretta online per correre virtualmente insieme. Alla fine, ognuno ha comunicato e dimostrato il proprio tempo. Il tutto in percorsi extraurbani ed evitando assembramenti, nel pieno rispetto delle regole.
“E’ stata la prima edizione, ma presto ne faremo altre – ha annunciato il presidente dell’Atletica Winner Foligno, Gian Luca Mazzocchio – visto la grande partecipazione, l’entusiasmo e l’attenzione al rispetto delle regole”.
Al via sono stati in tanti. Tra chi si è messo in mostra in questa particolare competizione a distanza, Giovanna Puma, Marianna Bevilacqua, Valentina Manni, Anna Setteposte e Barbara Fusaro tra le donne; Gianluca Rosi, Andrea Chiocchi, Gianluca Belloni, Flavio Ricci, Yuri Bertoli nel maschile.
Atletica Winner Foligno che continua inoltre a fare la voce grossa nell’attività agonistica giovanile. Tra i cadetti umbri in gara a Campi di Bisenzio, sabato 13 marzo, per i campionati italiani di cross, ben quattro su dieci saranno della Winner: Omar Fiki, Cristian Salustri, Stefano Santarelli e Alessandra Fruhbeck. A rappresentare Foligno ci sarà inoltre Giacomo Bellillo della Educare con il Movimento.

Articoli correlati