29.9 C
Foligno
mercoledì, Luglio 17, 2024
HomeCulturaRaffaello Potalivo è il nuovo presidente della Quintanella di Scafali

Raffaello Potalivo è il nuovo presidente della Quintanella di Scafali

Pubblicato il 7 Febbraio 2023 10:20 - Modificato il 5 Settembre 2023 10:14

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Ai domiciliari per spaccio di droga, evade: 21enne portato in carcere 

Inasprimento della misura cautelare per un giovane straniero che non ha rispettato il provvedimento a suo carico. Beccato in giro dagli agenti del Commissariato di Foligno, è stato deferito all’autorità giudiziaria: per il ragazzo si sono spalancate le porte di Maiano

Svincolo di Scopoli, Quadrilatero approva progetto definitivo. Melasecche ironico: “Storia da film”

La ricerca di ordigni bellici e di reperti archeologici si è conclusa positivamente, dando esito negativo. Prima del progetto esecutivo mancano ancora dei passaggi burocratici e, nel frattempo, l'assessore regionale punzecchia il centrosinistra

Montefalco perde un medico di base. Il Comune scrive all’Usl 2: “Disagi per i cittadini”

In una nota diffusa sui social, l'amministrazione interviene sulla fine della convenzione con il dottor Massimo Pucci. I dottori presenti nel borgo non riuscirebbero a coprire i pazienti rimasti “scoperti”

È Raffaello Potalivo il nuovo presidente dell’Ente Giostra Quintanella di Scafali. È l’esito della tornata elettorale per le nuove cariche che si è svolta domenica 5 febbraio al Centro civico “Don Giuseppe Cavaterra”. Nuove cariche, sì. Perché oltre all’elezione appunto del nuovo presidente, le votazioni hanno riguardato anche i priori dell’Ente stesso. Raffaello Potalivo, avvocato residente a Foligno, riceve dunque il testimone dal presidente uscente Massimo Palini. Tutti riconfermati, invece, i priori degli otto rioni. Nel dettaglio, Elisa Mancinelli guiderà “Castelluccio”, Alex Trabalza “Castiglione”, Paride Apostolico “Forno Vecchio” e Flavia Ingrid Piccoli “Fossatone”. E poi ancora, Mirko Salari sarà il priore di “Fuori Porta”, Francesca Bizzaglia di “Perticani”, Stefano Riommi di “Piazza” e Giovanni Folignoli di “Popolare”. A neo presidente e priori il compito ora di preparare le prossime edizioni della Quintanella di Scafali così come i festeggiamenti per il cinquantennale della manifestazione che si celebrerà nel 2026.

Articoli correlati