29.9 C
Foligno
mercoledì, Luglio 17, 2024
HomeCulturaA Foligno doppio concerto in ricordo di Mario Guidi: venerdì c’è Richard...

A Foligno doppio concerto in ricordo di Mario Guidi: venerdì c’è Richard Galliano

Pubblicato il 12 Aprile 2023 11:36 - Modificato il 5 Settembre 2023 10:03

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Ai domiciliari per spaccio di droga, evade: 21enne portato in carcere 

Inasprimento della misura cautelare per un giovane straniero che non ha rispettato il provvedimento a suo carico. Beccato in giro dagli agenti del Commissariato di Foligno, è stato deferito all’autorità giudiziaria: per il ragazzo si sono spalancate le porte di Maiano

Svincolo di Scopoli, Quadrilatero approva progetto definitivo. Melasecche ironico: “Storia da film”

La ricerca di ordigni bellici e di reperti archeologici si è conclusa positivamente, dando esito negativo. Prima del progetto esecutivo mancano ancora dei passaggi burocratici e, nel frattempo, l'assessore regionale punzecchia il centrosinistra

Montefalco perde un medico di base. Il Comune scrive all’Usl 2: “Disagi per i cittadini”

In una nota diffusa sui social, l'amministrazione interviene sulla fine della convenzione con il dottor Massimo Pucci. I dottori presenti nel borgo non riuscirebbero a coprire i pazienti rimasti “scoperti”

Un fine settimana all’insegna del jazz per la città di Foligno, che si prepara ad accogliere il più grande fisarmonicista in attività del mondo. Venerdì 14 aprile, infatti, l’auditorium San Domenico ospiterà Richard Galliano nell’ambito della 42esima stagione concertistica degli Amici della Musica di Foligno. L’occasione sarà la due giorni che il sodalizio guidato dal presidente Giorgio Battisti con la direzione artistica di Marco Scolastra dedica a Mario Guidi, manager folignate prematuramente scomparso nel 2019 e a cui da due anni ormai è intitolata una borsa di studio. Primo in Italia a dar vita ad un’agenzia jazz, Mario Guidi aveva nella sua “scuderia” proprio Galliano, che ora arriverà in città per regalare al pubblico umbro un grande appuntamento in musica. In programma alle 21, il concerto – dal titolo “Passion Galliano” – è nato lo scorso anno in occasione dei 50 anni di carriera del celebre bandoneonista francese – ma di origini italiane –, che intreccia sonorità jazz, tango e musica classica, in una scaletta di brani che si preannuncia coinvolgente e emozionante. L’evento è promosso in collaborazione con Young Jazz Festival e il ricavato sosterrà per intero la borsa di studio “Mario Guidi”. In scaletta un programma che accosta a sue composizioni originali, musiche di Debussy, Satie, Chopin, Sauget, Granados y Campiña e Astor Piazzolla, il cui incontro nel 1983 lo segnò profondamente, spronandolo a tornare alle sue radici, al repertorio tradizionale composto di valzer musette, di java e di tango, e contaminandolo con le influenze ritmiche, armoniche ed espressive del jazz. Quello in programma per venerdì sera, però, sarà solo il primo dei due concerti messi in cartellone per ricordare Mario Guidi. Domenica 16 aprile, infatti, alle 17, l’auditorium San Domenico tornerà a spalancare le proprie porte per accogliere il duo composto da Riccardo Catria, giovane trombettista jazz vincitore della borsa di studio 2023 intitolata a Guidi, e il celebre pianista umbro, Ramberto Ciammarughi. Un incontro tra generazioni in nome del grande jazz.

Per info e biglietti www.amicimusicafoligno.it.

Articoli correlati