12.9 C
Foligno
sabato, Maggio 18, 2024
HomePoliticaTrevi, domani s'insedia il nuovo consiglio comunale

Trevi, domani s’insedia il nuovo consiglio comunale

Pubblicato il 29 Maggio 2023 12:05

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Terzo polo Foligno-Spoleto, il ministro: “Razionalizzazione fondamentale”

Il titolare alla Sanità, Orazio Schillaci, ha visitato alcune strutture sanitarie dell'Umbria: il tuor ha riguardato in particolar modo il “San Giovanni Battista” e il “San Matteo degli Infermi”. Nella città Ducale contestazione all'esterno dell'ospedale

L’Acf Foligno fa chiarezza sull’accordo con il Foligno Calcio e guarda al futuro: “Idee chiarissime”

In una conferenza stampa, il presidente Paolo Zoppi ha risposto al numero uno dei Falchetti, che pochi giorni fa aveva annunciato di non voler “lasciare” la sua società a quella appena approdata in serie D

Conte a Foligno: “Abbiamo bisogno di amministratori locali che facciano il bene comune”

Venerdì mattina l’arrivo in città per sostenere la candidatura a sindaco di Mauro Masciotti per la coalizione progressista. Dal presidente del Movimento 5 stelle l’appello ad andare a votare: “L’astensionismo fa male perché lascia prosperare certa politica”

Prima convocazione per il “nuovo” consiglio comunale di Trevi. All’indomani dell’ultima tornata elettorale, che ha visto trionfare la lista “Uniti per Trevi” guidata da Ferdinando Gemma, i candidati eletti all’interno della massima assise cittadina si ritroveranno martedì 30 maggio alle 15 nella sala consiliare di palazzo comunale. Dopo l’esame delle condizioni degli eletti per la loro convalida, si passerà all’elezione del presidente del consiglio comunale. Seguirà il giuramento del sindaco Ferdinando Gemma, che successivamente comunicherà i nomi della giunta comunale, ovvero gli assessori che lo affiancheranno per i prossimi cinque anni. Altro punto importante all’ordine del giorno è quello legato alla presentazione delle linee programmatiche di mandato. Si passerà poi all’elezione dei componenti della commissione elettorale comunale e la costituzione dei gruppi consiliari. Gli ultimi due punti all’ordine del giorno riguarderanno invece la Tari.

Articoli correlati