13.1 C
Foligno
domenica, Maggio 26, 2024
HomeCronacaPodismo e solidarietà, l'Atletica Winner a sostegno di Donne Insieme

Podismo e solidarietà, l’Atletica Winner a sostegno di Donne Insieme

Pubblicato il 18 Ottobre 2023 15:36

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Foligno, aggredisce i poliziotti intervenuti per sedare la lite

La polizia ha arrestato un trentatreenne per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. L'episdio è avvenuto nella serata di venerdì 24 maggio in un'abitazione del centro storico

“Dillo con un fiore”, Regione Umbria e Slovenia insieme per coltivare la biodiversità

In regione sono oltre 3.500 gli apicoltori per un totale di 50mila alveari. In un incontro a Villa Umbra azioni ed esperienze per tutelare le api e salvaguardare gli ecosistemi

A Spello un weekend all’insegna della stand-up comedy, danza e musica con Strabismi

Decima edizione per la rassegna che vede alla direzione artistica Alessandro Sesti, nata con il duplice obiettivo di dare spazio e sostenere i giovani artisti ed al contempo riavvicinare il pubblico al teatro

Correre non è mai stato così solidale. Lo sa bene l’Atletica Winner di Foligno che, in occasione della nona edizione della Mezza maratona di Foligno, ha pensato bene di sostenere una realtà del territorio. Si tratta dell’associazione Donne Insieme, che da anni è al fianco delle pazienti alle prese con il tumore al seno. E, per sostenere le attività portate avanti dal sodalizio guidato da Giorgetta Paioncini, la società podistica guidata da Giorgio Fusaro ha voluto donare parte del ricavato della competizione a Donne Insieme. Cinquecento euro che serviranno per portare avanti i tanti progetti dell’associazione di volontariato. Inoltre, Donne Insieme era presente nel “villaggio” Winner di piazza della Repubblica con un proprio stand. Occasione questa per farsi conoscere e sensibilizzare sempre più la cittadinanza. “Ringraziamo l’Atletica Winner e il Comune di Foligno per la preziosa ospitalità” dicono da Donne Insieme. “L’invito – afferma la presidente Giorgetta Paioncini -, è stato maggiormente gradito in quanto ottobre è da sempre il mese dedicato alla prevenzione del tumore al seno e, quindi, abbiamo avuto modo di contribuire con la distribuzione di materiale e informazioni”. “Ringraziamo inoltre la Winner – ha concluso la Paioncini – per la sensibilità dimostrata nei confronti di questa associazione a cui è stato dato un ruolo di rilievo all’interno della manifestazione e devoluto il ricavato della Family Run”.

Articoli correlati