12.9 C
Foligno
sabato, Maggio 18, 2024
HomeCulturaIl ministro Tajani a Trevi per riaffermare il valore della pace

Il ministro Tajani a Trevi per riaffermare il valore della pace

Pubblicato il 20 Ottobre 2023 15:36

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Terzo polo Foligno-Spoleto, il ministro: “Razionalizzazione fondamentale”

Il titolare alla Sanità, Orazio Schillaci, ha visitato alcune strutture sanitarie dell'Umbria: il tuor ha riguardato in particolar modo il “San Giovanni Battista” e il “San Matteo degli Infermi”. Nella città Ducale contestazione all'esterno dell'ospedale

L’Acf Foligno fa chiarezza sull’accordo con il Foligno Calcio e guarda al futuro: “Idee chiarissime”

In una conferenza stampa, il presidente Paolo Zoppi ha risposto al numero uno dei Falchetti, che pochi giorni fa aveva annunciato di non voler “lasciare” la sua società a quella appena approdata in serie D

Conte a Foligno: “Abbiamo bisogno di amministratori locali che facciano il bene comune”

Venerdì mattina l’arrivo in città per sostenere la candidatura a sindaco di Mauro Masciotti per la coalizione progressista. Dal presidente del Movimento 5 stelle l’appello ad andare a votare: “L’astensionismo fa male perché lascia prosperare certa politica”

Il vicepresidente del Consiglio dei Ministri Antonio Tajani arriva in Umbria. E lo farà sabato 21 ottobre alle 15 con una visita a Trevi. La presenza del ministro degli Affari esterni è legata all’iniziativa che i Cavalieri del Millennio per la pace e il Panathlon International hanno realizzato lo scorso mese di giugno durante la 23esima edizione della “Marathon for Peace”, con il patrocinio del Comune di Trevi.

Grazie a questa iniziativa e al prezioso contributo di imprenditori, associazioni e cittadini, sono stati raccolti fondi da destinare all’ospedale pediatrico oncologico di Kiev, gravemente danneggiato dall’attuale conflitto.

Da Trevi vuole partire dunque un chiaro messaggio di speranza e di pace, iun momento storico tragicamente segnato da numerosi conflitti, tra cui quello in Ucraina, dove a subire conseguenze sono sempre i bambini che oggi, al dramma della malattia, uniscono quello della guerra

La visita a Trevi di un esponente di primissimo piano del Governo, come il vicepresidente Antonio Tajani – afferma il sindaco di Trevi, Ferdinando Gemma – oltre a renderci onorati e gratificati, sta anche a significare l’importanza che il nostro territorio può assumere per tutte quelle iniziative volte al raggiungimento di una pace giusta. A suggello e a ricordo di tale visita consegnerò al ministro, a nome di tutta la cittadinanza, la ‘Foglia d’Ulivo’ d’argento, simbolo della nostra città e segno universale di pace fra i popoli. In tale occasione avrò il piacere di presentare al ministro la neoeletta giunta e i rappresentanti del consiglio comunale”.

Articoli correlati