9.8 C
Foligno
mercoledì, Aprile 17, 2024
HomeCulturaInaugurata la mostra su Benvenuto Crispoldi a palazzo Trinci

Inaugurata la mostra su Benvenuto Crispoldi a palazzo Trinci

Pubblicato il 28 Dicembre 2023 17:52

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

A Foligno incontro su “Demografia e crescita: il futuro di città e borghi dell’Umbria”

Il dibattito è organizzato dall'associazione Cifre e dal Rotary Club di Foligno ed è in programma per giovedì 18 aprile (ore 18). La relazione sarà del professor Giuseppe Croce

Sisma ’97, dalla Regione 210mila euro per la Casa castellana di Sant’Eraclio

Il finanziamento che arriva da palazzo Donini servirà per recuperare e mettere in sicurezza lo storico edificio. Il sindaco Stefano Zuccarini: “Tornerà ad essere un punto di riferimento”

Rifiuti, non solo aumenti Tari. Uil: “Differenziata sia sostenibile”

Il sindacato ha espresso preoccupazione per i lavoratori del settore e i cittadini che continuano a subire aumenti in bolletta, a fronte di un servizio non sempre efficiente. I territori del Sub ambito 3, di cui Foligno fa parte, potrebbero subire un aumento tra l’8% e il 9%

Bozzetti, disegni originali, documenti e fotografie dell’epoca: anche Foligno rende omaggio all’artista Benvenuto Crispoldi con una mostra a palazzo Trinci, aperta fino al prossimo 7 aprile. A cento anni dalla sua morte, Foligno dedica a Crispoldi un’esposizione, come avvenuto già a Spello, Magione e Bastia, le città umbre legate alla sua opera artistica. “Prosegue il viaggio culturale intorno alla figura di Crispoldi – ha detto l’assessore alla cultura del Comune di Foligno, Decio Barili – con la quarta tappa del percorso artistico”. A Foligno Crispoldi aveva realizzato un importante ciclo di decorazioni murali, presenti nella sala dei matrimoni, ma andati persi durante i bombardamenti della seconda guerra mondiale. Ora solo una parte è rimasta visibile al pubblico, lungo il corridoio nel piano di rappresentanza del palazzo comunale. Nelle sale della mostra sono presenti, tra l’altro, i documenti relativi all’incarico del Comune di Foligno a Crispoldi per il ciclo di decorazioni murali. 

Nel corso dell’inaugurazione della mostra, è stata tratteggiata la figura di Crispoldi, artista poliedrico – ha spaziato dalla pittura alla scultura – oltre che a rappresentare un uomo politico (sindaco di Spello e militante socialista) che viene spesso definito anche rivoluzionario. Nel corso della presentazione della mostra è stato ricordato che nelle varie città, legate a Crispoldi, si terranno approfondimenti e convegni specifici su settori particolari della sua attività artistica.

Articoli correlati