7.3 C
Foligno
giovedì, Aprile 25, 2024
HomeCronacaFoligno, ladro di profumi fermato da finanziere fuori servizio

Foligno, ladro di profumi fermato da finanziere fuori servizio

Un 52enne polacco è stato preso in corso Cavour grazie alla sinergia con i carabinieri. Durante la fuga l'uomo ha provato a disfarsi della merce

Pubblicato il 15 Febbraio 2024 15:23 - Modificato il 15 Febbraio 2024 15:24

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Foligno, Tari in aumento: 2% in più per le famiglie e 13% per le utenze non domestiche

Le tariffe della tassa sui rifiuti per il 2024 sono state illustrate dall’assessore Ugolinelli nel corso della seduta della prima commissione consiliare. Lunedì 29 aprile il passaggio in consiglio per l’approvazione definitiva

Verso le amministrative: Matteo Salvini primo “big” a Foligno

In vista delle prossime elezioni comunali, il leader leghista farà la sua comparsa all'auditorium “Santa Caterina. Sarà l'occasione per presentare la lista cittadina del Carroccio

Liste d’attesa, la Regione vara un piano da 11,5 milioni di euro

L'investimento servirà per il recupero e il contenimento delle prestazioni sanitarie. Alla Usl 2 dell'Umbria saranno destinati poco più di 2 milioni di euro. Entro metà maggio la verifica delle tempistiche

Furto in una profumeria del centro storico di Foligno, denunciato un 52enne di origini polacche.

Il tutto è avvenuto in corso Cavour, in una profumeria dove l’uomo, una volta entrato, ha nascosto nel proprio giubbotto dei prodotti per un valore di circa 500 euro, scappando poi rapidamente dal negozio.

Fortunatamente, vicino all’esercizio commerciale si trovava anche un militare della guardia di finanza che in quel momento era fuori servizio. Accortosi del furto, il militare si è lanciato all’inseguimento del ladro, che è stato acciuffato quasi immediatamente e che il finanziere ha tenuto in custodia fino all’arrivo di una Gazzella dei carabinieri della locale compagnia.

L’uomo è stato quindi denunciato alla Procura della Repubblica di Spoleto per il reato di furto aggravato e la merce trafugata – di cui l’uomo ha cercato di disfarsi durante la fuga – è stata completamente recuperata e restituita al negozio che ha subito il furto.

Articoli correlati