26.8 C
Foligno
sabato, Luglio 20, 2024
HomeCulturaAgape Teatro torna in scena con “Romeo e Giulietta”

Agape Teatro torna in scena con “Romeo e Giulietta”

La compagnia di Bevagna si prepara a calcare il palco del Politeama Clarici di Foligno con un grande classico shakespeariano per la regia di Francesco Bolo Rossini. Dopo la città della Quintana, lo spettacolo proseguirà la tournée tra Spello, Montefalco e Trevi

Pubblicato il 25 Marzo 2024 14:18 - Modificato il 25 Marzo 2024 18:00

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

“Rhapsody in blue”: Marco Scolastra e la Filarmonica di Belfiore aprono “eVenti d’estate”

Il concerto inaugurale è in programa sabato 20 luglio alle 21 nella splendida cornice di Villa Fabri di Trevi. In programma la musica di Gershwin, Bernstein, Marquéz e una dedica speciale ai cento anni del capolavoro suonato per la prima volta a New York

Poreta brucia ancora: persi 120 ettari di bosco. Ci sono due denunce

L’ipotesi è che a provocare l’incendio sia stata una mietitrebbia impiegata nella lavorazione di un campo di farro: le indagini affidate ai carabinieri forestali. Oltre alle squadre di terra, in volo tre canadair e un elicottero

Vaccino anti papilloma, l’Umbria amplia il servizio gratuito

A essere interessate dal provvedimento le donne di 29 e 30 anni. Dalla Regione 400mila euro in più per prevenire incidenza dei tumori e altre patologie HPV correlate

Dopo aver conquistato il pubblico con l’Elettra di Euripide, la compagnia Agape Teatro, diretta da Davide Gasparrini, insieme alla Pro loco di Bevagna si prepara a tornare in scena con un altro grande classico: si tratta di “Romeo e Giulietta” di William Shakespeare. Il progetto è finanziato da Sviluppumbria all’interno del bando per il sostegno di progetti nel settore dello spettacolo dal vivo. L’opera approda sul palco del Politeama Clarici di Foligno. Una scelta dettata dal fatto che il teatro di casa, ossia il “Torti” di Bevagna, è attualmente interessato da lavori di ristrutturazione, resi possibili grazie ad un finanziamento della Regione Umbria. Il debutto dello spettacolo, dunque, non potrà avvenire a Bevagna, così com’era stato previsto in fase progettuale in virtù del protrarsi degli interventi. Il pubblico, dunque, potrà assistere all’opera che vede alla regia Francesco Bolo Rossini a Foligno, con lo spettacolo in calendario per il 6 e 7 aprile e in replica il 13 e il 14 aprile. Tra i professionisti impegnati nella realizzazione del progetto anche Daniele Gelsi per i costumi, Veronica Taccucci per le coreografie e Danilo Tamburo per le musiche. Dopo la tappa nella città della Quintana, la compagnia bevanate proseguirà la sua tournée durante il periodo estivo con date nei borghi umbri di Spello, Montefalco e Trevi. 

Articoli correlati