18.9 C
Foligno
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeEconomiaOmcl di Foligno, Filt Cgil: “Ad agosto i primi interventi per l’ammodernamento...

Omcl di Foligno, Filt Cgil: “Ad agosto i primi interventi per l’ammodernamento dei binari”

La scorsa settimana l’incontro tra sindacato e Trenitalia in vista del revamping dell’impianto di via Campagnola con la posa della prima pietra fissata al primo giugno 2025. “Investimenti che avranno conseguenze importanti per occupazione e rilancio del sito”

Pubblicato il 27 Maggio 2024 16:35 - Modificato il 28 Maggio 2024 18:06

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Dopo otto anni di stop riapre l’Osservatorio astronomico di Foligno

Giovedì 13 giugno alle 21 la realtà che si trova all'interno della Torre dei Cinque Cantoni dedicherà una serata alla Luna per festeggiare il ritorno alla normalità

Cannara ricorda Valter Baldaccini con l’intitolazione dello stadio

La cerimonia, nel decennale della sua scomparsa, è in programma per sabato 15 maggio e sarà seguita da un torneo internazionale di calcio che vedrà sfidarsi otto squadre composte da clienti storici di UmbraGroup e dal Cluster regionale dell’aerospazio

Università, a Foligno un master su alimentazione e gastronomia

Promosso dall'Unipg in collaborazione con il Centro studi di via Oberdan, il corso prende spunto anche dall'esperienza de I Primi d'Italia. Mantucci: “Occasione significativa”

C’è soddisfazione tra le fila della Filt Cgil dopo l’incontro della scorsa settimana con i vertici di Trenitalia sul futuro delle Officine manutenzione cicliche locomotive di Foligno. “Gli investimenti di ammodernamento dell’impianto proseguono come da programmi” fa sapere in una nota il sindacato, che torna a sottolineare le “conseguenze importanti per l’occupazione e il rilancio del sito”. L’intervento che interesserà l’impianto di via Campagnola, come ricordano dalla Filt Cgil, “sarà funzionale alla manutenzione del materiale rotabile di nuova generazione, che sarà – dicono – sempre più strategico per il sistema di trasporto regionale umbro”.

Tra le comunicazioni portate da Trenitalia sul tavolo di confronto, che si è tenuto la scorsa settimana, l’avvio nel mese di agosto “dei primi interventi propedeutici ai successivi lavori di sistemazione ed ammodernamento di alcuni binari funzionali alla produzione”, approfittando così delle chiusure estive. La posa della prima pietra del nuovo impianto, invece, è fissata per il primo giugno 2025. “Siamo convinti che, anche grazie al senso di responsabilità delle maestranze e a relazioni sindacali sempre improntate alla ricerca di soluzioni condivise – commentano dalla Filt Cgil – oggi si possa guardare al futuro delle Omcl di Foligno con grande fiducia, considerando – concludono – l’importanza strategica di questo impianto, anche in termini occupazionali”. 

Articoli correlati