24.7 C
Foligno
giovedì, Luglio 25, 2024
HomeAttualitàPremiati i vincitori della nona edizione di “Trevi Fiorisce”

Premiati i vincitori della nona edizione di “Trevi Fiorisce”

Trentacinque i partecipanti al concorso promosso da Vo.La e Pro Trevi per abbellire il centro storico e tutto il territorio comunale: cinque i riconoscimenti per altrettante categorie e 12 le menzioni speciali assegnate dalla giuria

Pubblicato il 9 Luglio 2024 15:54 - Modificato il 9 Luglio 2024 17:53

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Esce di casa per andare a lavoro, ma non si presenta: si cerca Eleonora Quaglia

A segnalare la scomparsa della 38enne sono stati familiari e amici tramite i social. Mercoledì mattina sarebbe partita da Campello sul Clitunno per recarsi a Foligno, ma della giovane si sono perse le tracce

I colossi dell’aerospazio si incontrano a Londra: c’è anche l’Umbria

Diciannove le aziende del Cluster protagoniste in questi giorni del Farnborough International Airshow, una delle più importanti grandi fiere del comparto a livello mondiale. Tonti: “Orgogliosi di poter mostrare la qualità, competenza e tecnologia della nostra filiera”

Torna il Montelago Celtic Festival in versione ancora più green

La città celtica itinerante è pronta ad accogliere le migliaia di visitatori che ogni anno invadono i verdi altopiani a confine tra Marche e Umbria: un’iniziativa che si impegna ogni anno, sempre più, a ridurre l’impatto ambientale e portare il buon esempio

L’obiettivo è quello di abbellire il centro storico e tutto il territorio comunale. Ed è da nove anni ormai che, sull’onda di questa “mission”, Vo.La e la Pro Trevi promuovono il concorso floreale “Trevi Fiorisce”. Concorso che proprio negli scorsi giorni è arrivato alle battute finali. Sabato 6 luglio, infatti, al Complesso museale di San Francesco si è tenuta la cerimonia di premiazione dei vincitori della nona edizione.

Ben dodici le menzioni speciali a riconoscimento degli allestimenti proposti da trentacinque candidati che hanno dimostrato il loro impegno botanico e cinque i premi conferiti, uno per ogni categoria. La giuria, composta da Enrica Bizzarri, Rita Miccolis e Beatrice Marucci, dopo attenta valutazione ha decretato i vincitori del premio, assegnando il primo posto ad ogni candidato per le rispettive 5 categorie: Assunta Baiocco per balconi, finestre e terrazzi; Roberta Antonini per giardini, corti interne e orti; Casa Dé Trinci per le attività commerciali; Laura Cedroni per gli angoli adottati, una categoria cioè che invita la cittadinanza a prendersi cura degli spazi pubblici; e Luciani-Crivei per vicoli e piazze. 

Ad arricchire l’iniziativa anche due eventi a tema. L’incontro informativo-didattico “Mettiamo Radici” dello scorso 10 giugno, in occasione del quale è stato possibile conoscere le principali specie floreali, con tanto di “prova pratica”, grazie alla presenza delle esperte Enrica Bizzarri (Garden & Landscape Design) e Beatrice Marucci (Agronoma) e i due tour guidati in e-bike che, nel corso della stessa giornata della premiazione, hanno permesso ai partecipanti di immergersi nelle “frazioni in fiore”.

Articoli correlati