Rischio crollo, sindaco chiude ponte

A Montefalco ordinanza del primo cittadino Luigi Titta per bloccare il passaggio in località Polzella. Istituita viabilità alternativa

Il ponte chiuso in località Polzella

Ponte a rischio crollo, il sindaco dispone la chiusura. È con un'ordinanza contingibile urgente di venerdì 2 dicembre che il primo cittadino di Montefalco, Luigi Titta, ha chiuso l'attraversamento – sia ai veicoli che ai pedoni – lungo la strada comunale di Camiano, in corrispondenza del ponte sul Fiumicello dei Prati, in località Polzella e in prossimità del Centro ippico "Le Lame". Il ponte interessato, che attraversa il Teverone, è infatti a rischio crollo, come segnalato dalla stessa amministrazione comunale montefalchese. “Gli utenti della strada potranno utilizzare la viabilità alternativa indicata dalla segnaletica stradale provvisoria posizionata” comunicano da Montefalco. Le strade alternative per recarsi in località Polzella sono le seguenti. Per chi proviene da Foligno: S.P. 444 - S.C. di Colle San Clemente - S.C. dell'Albanello - S.C. di Camiano (adatta a tutti i veicoli; unica via di accesso per autocarri di m.c. superiore a 3,5 t. e per veicoli di dimensioni elevate); per chi proviene da Trevi: Strada intercomunale del Teverone - S.C. di Turri - S.C. Polzella (auto e veicoli di massa a p.c. fino a 3,5,t.).

Logo rgu.jpg

di Redazione

Aggiungi un commento