Covid-19, finita anche la stagione del Foligno Volley. Tennis, niente European Junior Tour

La Fipav ha deciso di concludere anticipatamente tutti i campionati senza scudetti, promozioni e retrocessioni. Il Ct Foligno rinuncia al torneo riservato alle giovani racchette

Il Foligno Volley

Alla fine anche la pallavolo si è dovuta arrendere. Dalla federazione è arrivata la decisione di decretare la conclusione definitiva di tutti i campionati di ogni serie e categoria della stagione. Un provvedimento dettato dall’emergenza coronavirus e che coinvolge ovviamente anche tutte le società del folignate. La Federazione pallavolo ha ritenuto pertanto conclusi senza assegnazione degli scudetti, delle promozioni e delle retrocessioni tutti i campionati nazionali, regionali e territoriali.

Si chiude così la stagione delle ragazze del Foligno Volley, impegnate in serie C e in piena lotta per la promozione e serie D, ma anche dell’Intervolley nel campionato di serie B maschile e della Volleyball Foligno in C maschile. Fermati anche tutti i campionati giovanili. La Fipav ha comunicato che per permettere agli atleti potenzialmente coinvolti quest’anno di proseguire l’attività giovanile, la prossima stagione si svolgeranno con categorie di annate dispari: Under 13, Under 15, Under 17, Under 19 Maschili e Femminili.

Ad arrendersi al coronavirus a Foligno è anche il tennis. Nel 2020 non si svolgerà l’European Junior Tour, torneo internazionale giovanile under 16 organizzato dal Circolo Tennis Foligno. Nonostante fosse in programma a inizio giugno, è troppo complesso organizzare una competizione che prevede l’arrivo in città di diverse decine di giovani tennisti provenienti da tutto il mondo. Eccesive le incertezze e le limitazioni in atto per mettere in moto una macchina articolata. Tutto rinviato, anche in questo caso, al 2021.

Logo rgu.jpg

di Simone Lini

Aggiungi un commento