12.9 C
Foligno
sabato, Maggio 18, 2024
HomeAttualitàTaglio del nastro per il Centro Salute di Foligno

Taglio del nastro per il Centro Salute di Foligno

Pubblicato il 4 Febbraio 2015 15:45 - Modificato il 6 Settembre 2023 01:01

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Terzo polo Foligno-Spoleto, il ministro: “Razionalizzazione fondamentale”

Il titolare alla Sanità, Orazio Schillaci, ha visitato alcune strutture sanitarie dell'Umbria: il tuor ha riguardato in particolar modo il “San Giovanni Battista” e il “San Matteo degli Infermi”. Nella città Ducale contestazione all'esterno dell'ospedale

L’Acf Foligno fa chiarezza sull’accordo con il Foligno Calcio e guarda al futuro: “Idee chiarissime”

In una conferenza stampa, il presidente Paolo Zoppi ha risposto al numero uno dei Falchetti, che pochi giorni fa aveva annunciato di non voler “lasciare” la sua società a quella appena approdata in serie D

Conte a Foligno: “Abbiamo bisogno di amministratori locali che facciano il bene comune”

Venerdì mattina l’arrivo in città per sostenere la candidatura a sindaco di Mauro Masciotti per la coalizione progressista. Dal presidente del Movimento 5 stelle l’appello ad andare a votare: “L’astensionismo fa male perché lascia prosperare certa politica”

Sarà una data importante quella del 7 febbraio per la città di Foligno. Alle ore 11 infatti verrà inaugurato il nuovo Centro Salute al piano terra dell’ex Ospedale San Giovanni Battista, in via dell’Ospedale. Un progetto la cui realizzazione rappresenta un traguardo importante per la città nell’ambito dell’assistenza sanitaria. In un’unica struttura confluiranno diversi servizi sociosanitari, dal servizio infiermieristico ambulatoriale con il punto prelievi, terapia e medicazioni, al servizio anagrafe, l’assistenza integrativa, le cure domiciliari, i servizi specialistici ambulatoriali, il servizio diabetologico, le cure palliative e nutrizione artificiale ed il servizio sociale. Un punto di riferimento per i cittadini in pieno centro storico che propone un modello sociosanitario più vicino alla città. Al taglio del nastro saranno presenti la Presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, il Vescovo di Foligno, Monsignor Gualtiero Sigismondi, il Direttore Generale dell’UslUmbria 2, Sandro Fratini, il direttore del Distretto di Foligno, Paola Menichelli e in rappresentanza dei medici di Medicina Generale il dottor Natale Sigismondi.

Articoli correlati