24.8 C
Foligno
domenica, Maggio 26, 2024
HomeEconomiaCaprai e Umbra Cuscinetti rappresenteranno l'Umbria agli European Business Awards

Caprai e Umbra Cuscinetti rappresenteranno l’Umbria agli European Business Awards

Pubblicato il 24 Settembre 2015 16:13 - Modificato il 5 Settembre 2023 22:59

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

“Anziani allontanati dal comizio e identificati”: “giallo” sul comizio elettorale

Il fatto, che stando a quanto riportato da Uniamo Foligno sarebbe accaduo a Belfiore durante l'incontro elettorale del centrodestra, avrebbe riguardato due rappresentanti dell'Us Belfiore che chiedevano la sede per l'associazione: “Il sindaco condanni l'episodio”

Via Flaminia Antica, scuole protagoniste

Il progetto ideato dal Club per l'Unesco di Foligno e Valle del Clitunno ha visto il coinvolgimento di tantissimi istituti del territorio, che hanno approfondito la storia della via di comunicazione romana

Quintana, ecco il palio della Sfida firmato da Mirabella

Il trentaseinne originario di Enna ha firmato il drappo presentato nel corso della Cena Grande e realizzato in collaborazione con Massimo Fiordiponti, storico quintanaro che ha curato la parte sartoriale

Un grande vanto, non solo per l’Umbria tutta ma in particolare per il comprensorio folignate. Tra le 38 imprese scelte in tutta la Penisola per rappresentare l’Italia agli European Business Awards 2015/2016, la più grande e prestigiosa competizione europea sull’innovazione d’impresa, ben tre aziende sono umbre e due di queste, la Umbra Cuscinetti e l’azienda Arnaldo Caprai, appartengono al comprensorio folignate. Insieme alla Tec. Inn. Innovations di Corciano, società specializzata nell’utilizzo di materiali speciali e tecnologie innovative nell’edilizia, l’impresa de La Paciana, multinazionale leader della meccanica di precisione, e quella di Montefalco, prestigiosa azienda vitivinicola, rappresentano lo spirito imprenditoriale e coraggioso legato alle proprie radici ma aperto all’innovazione e al mercato globale. Un grande riconoscimento per Foligno e Montefalco ma soprattutto una grande soddisfazione per l’intera Regione come sottolineato dalla presidente dell’Assemblea legislativa dell’Umbria Donatella Porzi la quale ha espresso vivissime felicitazioni e auguri a tutte e tre le aziende. “Sia pure in settori e con modalità organizzative diverse – ha concluso la presidente – le tre imprese parlano al mondo di un’Umbria che costruisce il futuro e che in campo economico esprime il meglio di se puntando su innovazione, qualità del prodotto e sostenibilità”. Giunta alla nona edizione la competizione ha coinvolto quest’anno oltre 32 mila aziende provenienti da 33 paesi europei, di cui solo 678 sono state elette National Champions passando cosi alla seconda fase del concorso.

Articoli correlati