18.9 C
Foligno
giovedì, Giugno 13, 2024
HomeCulturaSpoleto, “Famiglie ad Arte”: i più piccoli alla scoperta di Leoncillo Leonardi

Spoleto, “Famiglie ad Arte”: i più piccoli alla scoperta di Leoncillo Leonardi

Pubblicato il 14 Novembre 2015 15:42 - Modificato il 5 Settembre 2023 22:28

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Dopo otto anni di stop riapre l’Osservatorio astronomico di Foligno

Giovedì 13 giugno alle 21 la realtà che si trova all'interno della Torre dei Cinque Cantoni dedicherà una serata alla Luna per festeggiare il ritorno alla normalità

Cannara ricorda Valter Baldaccini con l’intitolazione dello stadio

La cerimonia, nel decennale della sua scomparsa, è in programma per sabato 15 maggio e sarà seguita da un torneo internazionale di calcio che vedrà sfidarsi otto squadre composte da clienti storici di UmbraGroup e dal Cluster regionale dell’aerospazio

Università, a Foligno un master su alimentazione e gastronomia

Promosso dall'Unipg in collaborazione con il Centro studi di via Oberdan, il corso prende spunto anche dall'esperienza de I Primi d'Italia. Mantucci: “Occasione significativa”

L’arte come strumento di unione tra le generazioni. È questo l’obiettivo del progetto “Famiglie ad Arte”, che torna a Spoleto con un nuovo appuntamento dal titolo “Il coccodrillo di Leoncillo”, e dedicato appunto allo scultore Leoncillo Leonardi, in programma per domenica 15 novembre, alle 15,30, nelle sale del museo Caradente a palazzo Collicola. Si tratta quindi di un progetto didattico, giunto alla quarta edizione, rivolto ai bambini di età compresa tra i 4 e gli 11 anni, ai loro genitori e nonni. Dopo i primi due appuntamenti del 27 settembre e dell’11 ottobre, si prosegue perciò con quello del 15 novembre, volto a scoprire lo scultore spoletino attraverso un divertente racconto ludico-didattico. In particolare, dopo il laboratorio ispirato alle poesie che l’artista scrisse sugli animali, i più piccoli potranno creare, insieme a genitori e nonni, un libricino pop-up sul proprio animale preferito. Seguiranno poi, nei prossimi mesi, altri tre appuntamenti, ciascuno dedicato a un diverso aspetto del patrimonio culturale cittadino: il 17 gennaio 2016 al museo del Tessuto “Mettiamoci nei suoi panni”, il 21 febbraio a palazzo Collicola “Tutti al circo con Calder” e il 20 marzo a casa Romana con “Giochiamo con Vespasiano”. Per la partecipazione è prevista una quota di adesione di € 8,00 a bambino (gratuito per gli adulti accompagnatori). Per iscriversi basta rivolgersi alla segreteria di Sistema Museo – servizi educativi al numero 0743/46434 oppure tramite la mail spoleto@sistemamuseo.it

Articoli correlati