24.8 C
Foligno
domenica, Maggio 26, 2024
HomeCulturaQuintana, terminati i biglietti per la Festa a Palazzo

Quintana, terminati i biglietti per la Festa a Palazzo

Pubblicato il 4 Febbraio 2016 13:29 - Modificato il 5 Settembre 2023 21:36

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

“Anziani allontanati dal comizio e identificati”: “giallo” sul comizio elettorale

Il fatto, che stando a quanto riportato da Uniamo Foligno sarebbe accaduo a Belfiore durante l'incontro elettorale del centrodestra, avrebbe riguardato due rappresentanti dell'Us Belfiore che chiedevano la sede per l'associazione: “Il sindaco condanni l'episodio”

Via Flaminia Antica, scuole protagoniste

Il progetto ideato dal Club per l'Unesco di Foligno e Valle del Clitunno ha visto il coinvolgimento di tantissimi istituti del territorio, che hanno approfondito la storia della via di comunicazione romana

Quintana, ecco il palio della Sfida firmato da Mirabella

Il trentaseinne originario di Enna ha firmato il drappo presentato nel corso della Cena Grande e realizzato in collaborazione con Massimo Fiordiponti, storico quintanaro che ha curato la parte sartoriale

Seppur si tratti di una novità assoluta, la Festa a Palazzo d’Oro e di Vento piace già. A testimoniarlo è il sold out registrato per questo primo grande evento con cui l’Ente Giostra ha deciso di aprire i festeggiamenti per il Settantennale. I 240 biglietti, messi a disposizione per partecipare al grande spettacolo in programma per domenica 7 febbraio, sono infatti andati a ruba. Notizia che non ha lasciato indifferente il numero uno di palazzo Candiotti, che ha subito commentato positivamente l’accaduto. “Sono davvero soddisfatto – ha detto Domenico Metelli – per il grande interesse che ha suscitato questa nuova iniziativa. È un successo che premia il solito straordinario contributo del popolo della Quintana – ha proseguito – frutto di un lavoro di mesi portato avanti con grande impegno e passione dai dieci rioni, che anche questa volta ci hanno messo il cuore”. Intanto proseguono i preparativi a palazzo Candiotti, per mettere a punto gli ultimi dettagli della festa e del banchetto. Venerdì sera la macchina organizzativa si concentrerà, in particolare, sul banchetto. Verranno imbanditi i tavoli con i colori legati al tema della serata, quello di Zefiro e delle Quattro Stagioni. Ed è grande l’attesa anche per vedere intermezzi teatrali curati da Giacomo Nappini di Progetto teatrale e musicale Protemus, attore folignate che proviene dall’Accademia di recitazione “Mumos” di Gastone Moschin. Giacomo interpreta Zefiro e coordinerà gli altri nove interpreti del vento: Edoardo Montenovo, Luca Schiavoni, Matteo Ciccioli, Francesco Figoli, Sara Sebastiani, Camilla Marcelli, Maria Irene Minelli, Elena della Manna, Olmo Mazzoni. Lisa Baratta, Matteo Battistelli, Irene Venanzi, Lorenzo Dionigi, Mina Americcioni, Luca Vercesi, Angelica Pucci, Luca Capoccioni e Francesco Tiberti sono i giocolieri guidati da Francesco Castignani, spinner di fama nazionale. Per la danza parteciperanno nel gruppo dei ballerini anche Caterina Pica e Costanza Marcelli.

Articoli correlati