13 C
Foligno
giovedì, Febbraio 22, 2024
HomeSportFoligno, addio al padre del basket cittadino Remino Ciaravaglia

Foligno, addio al padre del basket cittadino Remino Ciaravaglia

Pubblicato il 9 Agosto 2017 14:19 - Modificato il 5 Settembre 2023 16:54

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Pale eoliche, a Nocera Umbra istituita una commissione consiliare

Approvato da parte della massima assise cittadina un ordine del giorno che prevede di interloquire con Ministero e Regione in previsione della possibile installazione degli impianti fotovoltaici

Regione al lavoro per un piano strutturale sulle liste d’attesa: 54mila le prestazioni da smaltire

L’intervento prevede uno stanziamento di circa 9 milioni di euro per il 2024. Tra le proposte avanzate dalla presidente Tesei anche l’attivazione di bandi per l’assunzione di personale e di open day per far fronte alle richieste registrate

“No alla propaganda russa a Foligno”: scatta la manifestazione in piazza

“No alla propaganda russa a Foligno”. È questo lo...

Foligno perde un pezzo della sua storia sportiva. La giornata del 9 agosto sarà ricordata per l’addio a Remino Ciaravaglia, autentico maestro di pallacanestro e di vita, scomparso all’età di 82 anni. “Un giorno molto triste per la pallacanestro folignate” scrive sul suo profilo la società cestistica Ubs Foligno. Allenatore indimenticabile per molte generazioni di ragazzi, Remino Ciaravaglia ha continuato a frequentare il palasport con la solita passione ed ironia fino alle finali biancazzurre in serie C Silver dello scorso aprile. “E’ stata una fortuna conoscerlo ed averlo come istruttore nella nostra città per tanti anni – scrivono ancora dall’Ubs -. Grazie per i suoi insegnamenti Professore, non la dimenticheremo”. I funerali si svolgeranno in forma privata, secondo quanto voluto dalla famiglia. Ciaravaglia è stato il padre del basket folignate ed ha influenzato anche la palla a spicchi a livello regionale. IL TRIBUTO – Solamente lo scorso mese di luglio, al professor Ciaravaglia doveva essere consegnata una sua “caricatura” da parte dei suoi tanti allievi, collaboratori e amici. Un simpatico disegno come premio di una grande carriera sportiva ma anche in segno di affetto e ammirazione da parte di tutti per la sua levatura. Il premio doveva essere consegnato il 24 giugno durante il torneo di basket dei rioni di Foligno, purtroppo però le sue condizioni di salute erano iniziate a peggiorare e la serata era stata annullata. Ad attenderlo ed applaudirlo ci sarebbero stati comunque oltre cento vecchi giocatori.

La caricatura in onore di Remino Ciaravaglia

Articoli correlati