22.7 C
Foligno
sabato, Luglio 20, 2024
HomeCulturaFoligno, il Carnevale dei ragazzi di Sant’Eraclio in cerca della mascotte

Foligno, il Carnevale dei ragazzi di Sant’Eraclio in cerca della mascotte

Pubblicato il 7 Novembre 2017 13:36

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

“Rhapsody in blue”: Marco Scolastra e la Filarmonica di Belfiore aprono “eVenti d’estate”

Il concerto inaugurale è in programa sabato 20 luglio alle 21 nella splendida cornice di Villa Fabri di Trevi. In programma la musica di Gershwin, Bernstein, Marquéz e una dedica speciale ai cento anni del capolavoro suonato per la prima volta a New York

Poreta brucia ancora: persi 120 ettari di bosco. Ci sono due denunce

L’ipotesi è che a provocare l’incendio sia stata una mietitrebbia impiegata nella lavorazione di un campo di farro: le indagini affidate ai carabinieri forestali. Oltre alle squadre di terra, in volo tre canadair e un elicottero

Vaccino anti papilloma, l’Umbria amplia il servizio gratuito

A essere interessate dal provvedimento le donne di 29 e 30 anni. Dalla Regione 400mila euro in più per prevenire incidenza dei tumori e altre patologie HPV correlate

L’attività del nuovo esecutivo dell’associazione del Carnevale dei ragazzi di Sant’Eraclio prende il via con una sfida: trovare una mascotte che simboleggi e caratterizzi la manifestazione, contribuendo alla sua promozione soprattutto attraverso la rete e i social network. E’ il primo obiettivo fissato dal team guidato dal presidente Fabio Bonifazi che, nel corso della riunione dello scorso 3 novembre, ha anche definito il nuovo organigramma dell’associazione. Ad affiancarlo nel ruolo di vicepresidenti saranno quindi, per il prossimo triennio, Luciano Bedori e Mirco Rossi. Ai quali è stato però affidato anche l’incarico di formare Valentina Tosti, ponendo così le basi anche per la crescita della futura classe dirigente. A comporre la nuova squadra, infatti, ci saranno tanti giovani ma anche tante donne, “che ormai rappresentano – dicono dall’organizzazione – sempre più risorse preziose per il Carnevale, a cui sono stati affidati ruoli e funzioni apicali”. IL NUOVO STAFF – I coordinatori del Laboratorio dei Carri “Fabrizio Biagetti” sono Feliciano Emili, Palmiro Bastianini, Antonio Brizzoli Cardinali, Roberto Mosconi, Lino Silvestrini, Rudy Trabalza. La responsabilità dell’Osteria del Carnevale, che dal 1986 rappresenta la principale risorsa economica della kermesse, è stata affidata a Francesco Silvestri e a Lino Silvestrini coadiuvati da Walter Bevilacqua e Valentina Tosti. La gestione dell’“Academy Circus” la scuola di giocoleria per artisti da strada è stata confermata ad Andrea Gentili che insieme a Ugo Lucidi curerà anche il sito web www.ilcarnevale.net. Andrea Piermarini curerà la comunicazione, mentre della raccolta pubblicitaria e della promozione della manifestazione se ne occuperanno Mirco Rossi, Roberto Mosconi, Riccardo Conocchia e Martina Ferri. I rapporti con l’Istituto comprensivo statale Foligno 3 “Galilei”  saranno tenuti dal presidente Fabio Bonifazi e da Mauro Silvestri. I coordinatori dei sei  gruppi mascherati sono Valentina Tosti, Ilaria Ambrogioni, Giuseppina Rondoni, Elisa Gentili, Eleonora Palazzi, Riccardo Conocchia. I membri della Commissione artistica – culturale che dovrà elaborare anche le manifestazioni collaterali sono Stefano Emili, Cinzia Polzoni, Maria Silvestri, Emanuele Bastianini. Successivamente saranno definiti i responsabili per la grafica e le coreografie. DON LUIGI -Presente all’incontro dello scorso venerdì anche don Luigi Filippucci che ha ribadito la sinergia esistente tra la Parrocchia e il Carnevale sin dalla fondazione. “Con le mani – ha infatti detto don Luigi – si può pregare ma anche realizzare le splendide gigantesche creazioni allegoriche di cartapesta”.

Articoli correlati