7.3 C
Foligno
mercoledì, Aprile 24, 2024
HomePoliticaFoligno, il nuovo segretario del Pd è Carlo Schoen: “Cammino faticoso ma...

Foligno, il nuovo segretario del Pd è Carlo Schoen: “Cammino faticoso ma esaltante”

Pubblicato il 13 Novembre 2017 15:19

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Foligno, Tari in aumento: 2% in più per le famiglie e 13% per le utenze non domestiche

Le tariffe della tassa sui rifiuti per il 2024 sono state illustrate dall’assessore Ugolinelli nel corso della seduta della prima commissione consiliare. Lunedì 29 aprile il passaggio in consiglio per l’approvazione definitiva

Verso le amministrative: Matteo Salvini primo “big” a Foligno

In vista delle prossime elezioni comunali, il leader leghista farà la sua comparsa all'auditorium “Santa Caterina. Sarà l'occasione per presentare la lista cittadina del Carroccio

Liste d’attesa, la Regione vara un piano da 11,5 milioni di euro

L'investimento servirà per il recupero e il contenimento delle prestazioni sanitarie. Alla Usl 2 dell'Umbria saranno destinati poco più di 2 milioni di euro. Entro metà maggio la verifica delle tempistiche

E’ Carlo Elia Schoen il nuovo segretario del Partito democratico di Foligno. L’elezione del nuovo coordinatore cittadino è avvenuta nel tardo pomeriggio di sabato, quando era prevista la fase conclusiva del congresso. I nuovi delegati hanno quindi dato fiducia a larghissima maggioranza al nuovo segretario, che riceve il testimone da Patrizia Epifani. Quest’ultima ha guidato il Partito democratico folignate per ben sette anni. Ed è proprio a lei che è stato rivolto uno dei primi pensieri del nuovo segretario: “La sua capacità, la sua intelligenza e soprattutto la sua pazienza ci hanno garantito di essere nuovamente qui con nuovi iscritti a parlare di politica” ha detto Schoen nella relazione d’insediamento. Per il neo coordinatore dell’Unione comunale, la sezione cittadina ha dimostrato “di avere idee, proposte e progetti – scrive su Facebook -. Abbiamo molto da lavorare ed il nostro cammino sarà faticoso ma anche esaltante”. Nel discorso d’insediamento, è stato ricordato che quello in corso è l’anno del ventennale dal sisma del ’97. “Il nostro confronto nasce dalla base, dall’ascolto della città: dei suoi corpi, delle sue anime – ha scritto il nuovo segretario nella sua relazione -. I nostri concittadini e i loro interessi di vita e di sviluppo sono i nostri obiettivi. Incominciando da chi non ha voce, da chi non ha forze, da chi non ha conoscenze”. Tra i primi passi di Carlo Schoen alla guida del Pd folignate, ci sarà l’incontro con i consiglieri comunali del suo partito. Tappa importante anche in considerazione delle frizioni che hanno caratterizzato l’andamento della maggioranza nel Mismetti-bis.

Articoli correlati