36.9 C
Foligno
giovedì, Luglio 18, 2024
HomeAttualitàSanità, il dottor Ceccarelli è il nuovo primario di Chirurgia dell'ospedale di...

Sanità, il dottor Ceccarelli è il nuovo primario di Chirurgia dell’ospedale di Foligno

Pubblicato il 16 Novembre 2017 10:19

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Vasto incendio a Poreta, per domare le fiamme anche un mezzo aereo da Ciampino

Il fuoco nella località tra i comuni di Campello sul Clitunno e Spoleto è divampato nel pomeriggio di giovedì 18 luglio rendendo necessario un ampio spiegamento di forze tra i vigili del fuoco

Vus, che succede? Anche Norcia dichiara guerra alla partecipata

La differenziata non decolla e anche alcuni primi cittadini stanno palesando il loro malcontento: dopo le critiche al bilancio, dalla Valnerina nuovo affondo

Bevagna, 40 anni di Festival della Pizza e di solidarietà

L’appuntamento con l’evento è dal 19 al 28 luglio negli impianti sportivi di Bevagna, un’iniziativa che sin dalla prima edizione ha donato parte dei ricavati alla lotta contro il cancro. In 39 anni donati 20.000 euro per la ricerca e l’attività di supporto al Centro di salute del borgo

E’ il dottor Graziano Ceccarelli il nuovo primario della Struttura complessa di Chirurgia dell’ospedale “San Giovanni Battista” di Foligno. Nato a Bibbiena (Arezzo) il 12 giugno 1967, il dottor Ceccarelli tornerà in Umbria dopo la proficua esperienza a cavallo tra gli anni Novanta e Duemila all’ospedale di Spoleto, dove ha anche collaborato con l’apprezzatissimo chirurgo Luciano Casciola. Nelle sue ultime esperienze, il professor Graziano Ceccarelli è stato impegnato come direttore della Struttura complessa di Chirurgia di Nuoro, per poi dirigere dal 2015 la stessa struttura ma ad Arezzo, dove è l’attuale responsabile. Oltre alla chirurgia generale, tra le sue principali competenze ci sono anche quelle che interessano la chirurgia oncologica, laparoscopica e robotica, di fegato, pancreas e apparato digerente. Inoltre è autore di diverse pubblicazioni scientifiche ed ha partecipato anche a numerosissimi congressi anche come relatore. Il dottor Ceccarelli si è posizionato al primo posto nella graduatoria che ha valutato gli aspiranti primari per il posto nel reparto di Chirurgia al “San Giovanni Battista”. Nelle scorse ore è arrivata la firma del direttore generale dell’Usl2, Imolo Fiaschini, sul documento che ufficializza l’esito del concorso. Per il neo responsabile della Struttura complessa di Chirurgia è previsto un contratto quinquennale. Il dottore prenderà servizio dal prossimo 4 dicembre.

Articoli correlati