8.1 C
Foligno
venerdì, Aprile 19, 2024
HomeAttualitàSanità, il dottor Ceccarelli è il nuovo primario di Chirurgia dell'ospedale di...

Sanità, il dottor Ceccarelli è il nuovo primario di Chirurgia dell’ospedale di Foligno

Pubblicato il 16 Novembre 2017 10:19

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Firenze, si conclude l’era Betori: il nuovo arcivescovo è don Gherardo Gambelli

Dopo aver accettato la rinuncia al governo pastorale del cardinale folignate, Papa Francesco ha nominato il suo successore: 55 anni, dal 2011 al 2022 è stato missionario in Ciad. Lo scorso anno il ritorno nel capoluogo toscano come parroco della Madonna della Tosse

“Evento politico” nella sede di Sviluppumbria: Pd e M5S insorgono

I “dem” Meloni e Bori pronti a depositare un’interrogazione in Regione sull’incontro dedicato alla tutela del “made in Italy” promosso da Fratelli d’Italia. A far sentire la propria voce anche il pentastellato De Luca: “Grave sbavatura istituzionale”

Dal Mic quasi 3,5 milioni per l’Umbria: ci sono anche Cannara e Spello

Il Piano triennale per le opere pubbliche interesserà in Umbria ventinove interventi. Dai musei all'archeologia, i fondi non saranno però destinati alle biblioteche

E’ il dottor Graziano Ceccarelli il nuovo primario della Struttura complessa di Chirurgia dell’ospedale “San Giovanni Battista” di Foligno. Nato a Bibbiena (Arezzo) il 12 giugno 1967, il dottor Ceccarelli tornerà in Umbria dopo la proficua esperienza a cavallo tra gli anni Novanta e Duemila all’ospedale di Spoleto, dove ha anche collaborato con l’apprezzatissimo chirurgo Luciano Casciola. Nelle sue ultime esperienze, il professor Graziano Ceccarelli è stato impegnato come direttore della Struttura complessa di Chirurgia di Nuoro, per poi dirigere dal 2015 la stessa struttura ma ad Arezzo, dove è l’attuale responsabile. Oltre alla chirurgia generale, tra le sue principali competenze ci sono anche quelle che interessano la chirurgia oncologica, laparoscopica e robotica, di fegato, pancreas e apparato digerente. Inoltre è autore di diverse pubblicazioni scientifiche ed ha partecipato anche a numerosissimi congressi anche come relatore. Il dottor Ceccarelli si è posizionato al primo posto nella graduatoria che ha valutato gli aspiranti primari per il posto nel reparto di Chirurgia al “San Giovanni Battista”. Nelle scorse ore è arrivata la firma del direttore generale dell’Usl2, Imolo Fiaschini, sul documento che ufficializza l’esito del concorso. Per il neo responsabile della Struttura complessa di Chirurgia è previsto un contratto quinquennale. Il dottore prenderà servizio dal prossimo 4 dicembre.

Articoli correlati