7.3 C
Foligno
giovedì, Aprile 25, 2024
HomeSportFoligno, domani testacoda col Cascia: in avanti la coppia d'oro Braccalenti-Gjinaj

Foligno, domani testacoda col Cascia: in avanti la coppia d’oro Braccalenti-Gjinaj

Pubblicato il 18 Novembre 2017 12:49

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Foligno, Tari in aumento: 2% in più per le famiglie e 13% per le utenze non domestiche

Le tariffe della tassa sui rifiuti per il 2024 sono state illustrate dall’assessore Ugolinelli nel corso della seduta della prima commissione consiliare. Lunedì 29 aprile il passaggio in consiglio per l’approvazione definitiva

Verso le amministrative: Matteo Salvini primo “big” a Foligno

In vista delle prossime elezioni comunali, il leader leghista farà la sua comparsa all'auditorium “Santa Caterina. Sarà l'occasione per presentare la lista cittadina del Carroccio

Liste d’attesa, la Regione vara un piano da 11,5 milioni di euro

L'investimento servirà per il recupero e il contenimento delle prestazioni sanitarie. Alla Usl 2 dell'Umbria saranno destinati poco più di 2 milioni di euro. Entro metà maggio la verifica delle tempistiche

Trasferta da non sottovalutare per il Foligno Calcio che, nel più classico dei testacoda, affronterà il Cascia domenica 19 novembre allo stadio comunale “Santa Rita”. I falchetti vengono da un inizio di campionato stellare, che li ha visti conquistare 10 vittorie in altrettante partite, subendo un solo gol. La squadra del presidente Mariani, invece, è uscita sconfitta da ben 8 dei match disputati e i due pareggi ottenuti sono un magro bottino che non può lasciare di certo soddisfatto l’ambiente. Classifica probabilmente ingiusta quella del Cascia, se si considera che in ben 6 partite sarebbe bastato solo un gol in più per ottenere il pari e che l’arbitraggio, a loro dire, avrebbe influito su alcuni risultati. Il direttore generale Francesco Cucci ha addirittura fatto presente che la società sta meditando di ritirare la squadra dal campionato, e durissime sono state pure le parole del presidente che ha chiesto rispetto. Una squadra dunque in crescita e che non ha nulla da perdere, per questo mister Armillei predica massima attenzione e probabilmente schiererà la formazione tipo. I falchetti dovrebbero scendere in campo con il solito 4-3-1-2 con: Roani in porta; Ziarelli, uno tra Baldoni e Acciarresi, Petterini e Pagliarini in difesa; Agostini, Salvucci e Cavitolo a centrocampo; Cascianelli dietro alle punte Braccalenti e Gjinaj. Ancora indisponibili il centrocampista Biviglia e l’attaccante Iachettini, mentre dovrebbe aver recuperato il difensore Bucciarelli. Ad arbitrare sarà Diego Serica di Terni, coadiuvato dagli assistenti Alessio Bacci e Francesco Baroni di Foligno. Appuntamento dunque per domenica 19 novembre al comunale “Santa Rita” di Cascia, con calcio di inizio alle 14 30.

Impegni delle squadre giovanili

Juniores: sabato alle 14.45 al Blasone contro l’Oratorio San Giovanni Bosco

Allievi regionali A1: domenica mattina alle 11 a Corvia contro il Sansepolcro

Giovanissimi regionali A1: sabato alle 16 in casa dell’Atletico Gubbio

Articoli correlati