24.7 C
Foligno
giovedì, Luglio 25, 2024
HomeCulturaDalla Grande Mela alla Calabria, la Quintana continua a dar sfoggio della...

Dalla Grande Mela alla Calabria, la Quintana continua a dar sfoggio della propria bellezza

Pubblicato il 29 Novembre 2017 16:12

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Esce di casa per andare a lavoro, ma non si presenta: si cerca Eleonora Quaglia

A segnalare la scomparsa della 38enne sono stati familiari e amici tramite i social. Mercoledì mattina sarebbe partita da Campello sul Clitunno per recarsi a Foligno, ma della giovane si sono perse le tracce

I colossi dell’aerospazio si incontrano a Londra: c’è anche l’Umbria

Diciannove le aziende del Cluster protagoniste in questi giorni del Farnborough International Airshow, una delle più importanti grandi fiere del comparto a livello mondiale. Tonti: “Orgogliosi di poter mostrare la qualità, competenza e tecnologia della nostra filiera”

Torna il Montelago Celtic Festival in versione ancora più green

La città celtica itinerante è pronta ad accogliere le migliaia di visitatori che ogni anno invadono i verdi altopiani a confine tra Marche e Umbria: un’iniziativa che si impegna ogni anno, sempre più, a ridurre l’impatto ambientale e portare il buon esempio

Prosegue il viaggio della Quintana in giro per l’Italia e per il mondo. E se l’ultima trasferta era stata quella newyorkese, con la partecipazione al Columbus Day, ora la rievocazione barocca di Foligno torna a calpestare il suolo tricolore. E lo fa raggiungendo l’estremo sud, o quasi. Dal primo al 3 dicembre prossimo, infatti, la grande festa folignate sarà protagonista dell’evento “Ti aspetto in Umbria”, a cui farà da sfondo la città calabrese di Cosenza. L’evento, organizzato dalla Camera di Commercio di Perugia, sarà dedicato interamente al Cuore verde d’Italia, complice una tre giorni di incontri culturali e istituzionali, degustazioni di prodotti tipici umbri da assaporare anche in originali abbinamenti con le tradizioni culinarie cosentine. Enogastronomia, quindi, ma – come detto – anche cultura. Ecco allora che l’Umbria farà sfoggio delle sue manifestazioni, festival e rievocazioni storiche. Testimonial d’eccezione la Quintana, con il corteo storico che sfilerà nel centro di Cosenza. Accanto, Perugia 1416 presente con i suoi figuranti. “Si tratta di un evento – ha detto il presidente della Camera di Commercio di Perugia, Giorgio Mencaroni – che è il naturale prosieguo di una serie di azioni che l’Ente che rappresento dedica al comparto turistico. Nella consapevolezza – ha proseguito – che questo sia, nella sua trasversalità, un fondamentale fattore di sviluppo dell’economia regionale”. La delegazione della Quintana sarà impegnata con tre cortei, uno al giorno, e sarà protagonista di un workshop sul turismo illustrando l’impatto sul tessuto economico delle rievocazioni storiche. 

Articoli correlati