11.3 C
Foligno
venerdì, Aprile 19, 2024
HomeCultura“Fulgineamente”, domani la premiazione del concorso letterario

“Fulgineamente”, domani la premiazione del concorso letterario

Pubblicato il 8 Dicembre 2017 12:13

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Firenze, si conclude l’era Betori: il nuovo arcivescovo è don Gherardo Gambelli

Dopo aver accettato la rinuncia al governo pastorale del cardinale folignate, Papa Francesco ha nominato il suo successore: 55 anni, dal 2011 al 2022 è stato missionario in Ciad. Lo scorso anno il ritorno nel capoluogo toscano come parroco della Madonna della Tosse

“Evento politico” nella sede di Sviluppumbria: Pd e M5S insorgono

I “dem” Meloni e Bori pronti a depositare un’interrogazione in Regione sull’incontro dedicato alla tutela del “made in Italy” promosso da Fratelli d’Italia. A far sentire la propria voce anche il pentastellato De Luca: “Grave sbavatura istituzionale”

Dal Mic quasi 3,5 milioni per l’Umbria: ci sono anche Cannara e Spello

Il Piano triennale per le opere pubbliche interesserà in Umbria ventinove interventi. Dai musei all'archeologia, i fondi non saranno però destinati alle biblioteche

E’ fissata per sabato 9 dicembre, a palazzo Trinci, la cerimonia di premiazione del concorso letterario “FulgineaMente”, finanziato dalla Regione Umbria nell’ambito delle proposte progettuali a favore dei giovani, in attuazione dell’intesa sulle politiche giovanile denominata “Aggregazione, protagonismo, creatività”. L’appuntamento è per le 18. Saranno presenti il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, e Rita Barbetti, assessore alla scuola e all’istruzione. Una giuria tecnica di 20 giovani, tra i 16 e i 34 anni, ha selezionato la terna dei finalisti. Sono Arianna Ciancaleoni, con “Il lavoro perfetto; Roberta Salvati e Veronica Fermani, con “Tu con me”; Alessandra Squarta, con “A un passo dal mondo, lontano dal cuore”. Il verdetto sul libro vincitore è affidato ad una giuria popolare di 90 giovani lettori, prevalentemente studenti delle scuole superiori. La giuria è presieduta da Tommaso Giartosio, scrittore e conduttore del programma Rai “Fahrenheit”. Interverranno la presidente di “FulgineaMente”, Ivana Donati, e Claudio Stella, direttore del periodico “Chiaroscuro” (le due associazioni che, insieme a Multiverso Coworking, hanno organizzato l’iniziativa). Ivan Petrini, collaboratore di “Chiaroscuro”, intervisterà le finaliste. Ludovico Stella e Andrea Eleuteri leggeranno brani delle loro opere, con intermezzi musicali con la Fuccelli Fisarmony, diretta dal maestro Roberto Fuccelli, e con Anna Calderini, accompagnata al basso da Leonardo Giuntini. Spazio anche per la danza, con Teresa Rospetti.

Articoli correlati