20.2 C
Foligno
domenica, Luglio 21, 2024
HomeCulturaGiorgio Poi nel weekend del Supersonic: a Foligno l’unica tappa umbra del...

Giorgio Poi nel weekend del Supersonic: a Foligno l’unica tappa umbra del tour

Pubblicato il 7 Dicembre 2017 16:23

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Operazione “Oro rosso”, controlli straordinari della Polfer contro i furti di rame

Gli agenti di Foligno e Perugia hanno effettuato verifiche in tre attività di rottamazione per il rispetto delle normative di settore e lungo le linee ferroviarie per accertare l’integrità dei cavi. Intensificata anche l’attività nelle stazioni: identificate 259 persone

Mezzi ancora in azione a Poreta: in volo un canadair e un elicottero

Proseguono per il terzo giorno consecutivo le operazioni di spegnimento dell’incendio che ha interessato le aree ai confini tra i comuni di Campello e Spoleto. Fino alle 20 di sabato sospensione dell’energia elettrica nelle zone interessate dalle fiamme

Il Torneo nazionale degli oratori si chiude a Foligno e incorona Joco Campus

Le finali di “TuttInGioco” hanno visto la compagine locale alzare la coppa dell'ultima delle cinque finali del progetto organizzato in 50 centri estivi dal Centro Sportivo Italiano e da Fondazione Conad ETS con il supporto di PAC 2000A Conad, per promuovere e diffondere i valori dello sport

Ha 31 anni, viene da Roma ed è considerato uno dei volti nuovi e più interessanti della scena indie pop italiana dell’ultimo anno. Lui è Giorgio Poi e venerdì 8 dicembre sarà al Supersonic di Foligno per l’unica tappa umbra del suo tour, con il quale sta girando l’intero Bel Paese per promuovere l’uscita in vinile dell’album “Fa niente” (Bomba dischi). Nel live folignate, Poi proporrà i suoi pezzi migliori come “Tubature”, “Niente di strano” e “Acqua minerale”, ma anche due brani inediti contenuti nel vinile del disco, dal titolo “Il tuo vestito bianco” e “Semmai”. A metà strada tra Lucio Dalla, Battisti e i Tame Impala, in un’intervista rilasciata al magazine Rolling Stone, il trentunenne ha dichiarato di non vare imitare nessuno. “E’ la musica che funziona così – ha detto – ti ascolti delle cose e queste ti rimangono dentro anche quando scrivi le tue”. Ad aprire il concerto di Giorgio Poi saranno due musicisti umbri. Stiamo parlando di I am a Man, ovvero la one man band di Daniele Ghiandoni, musicista di Gualdo Tadino già attivo con diversi gruppi locali e del giovane cantautore folignate Puscibaua che presenterà i brani del suo Ep appena uscito, “La bestemmia”. Gli appuntamenti firmati Supersonic proseguiranno poi nella giornata di sabato 9 dicembre, con il grande ritorno dei “Lato B”, il supergruppo composto da Leo Pari, Lino Gitto, Dario Ciffo e Gianluca De Rubertis che renderà omaggio a Lucio Battisti con uno spettacolo di oltre due ore. Antipasto del fine settimana, invece, affidato alla combo live dei Senza lame e serata roulette, ovvero l’aftershow che riunisce le quattro feste cult del Supersonic, The Golden Age, Lemonized, Tropicana Ye e Venerdì Pesce.

Articoli correlati