24.7 C
Foligno
giovedì, Luglio 25, 2024
HomeCronacaFoligno, famiglia intossicata dal monossido di carbonio

Foligno, famiglia intossicata dal monossido di carbonio

Pubblicato il 12 Gennaio 2018 09:42

Tienimi informato

Rimani sempre aggiornato sui fatti del giorno

Ultimi articoli

Esce di casa per andare a lavoro, ma non si presenta: si cerca Eleonora Quaglia

A segnalare la scomparsa della 38enne sono stati familiari e amici tramite i social. Mercoledì mattina sarebbe partita da Campello sul Clitunno per recarsi a Foligno, ma della giovane si sono perse le tracce

I colossi dell’aerospazio si incontrano a Londra: c’è anche l’Umbria

Diciannove le aziende del Cluster protagoniste in questi giorni del Farnborough International Airshow, una delle più importanti grandi fiere del comparto a livello mondiale. Tonti: “Orgogliosi di poter mostrare la qualità, competenza e tecnologia della nostra filiera”

Torna il Montelago Celtic Festival in versione ancora più green

La città celtica itinerante è pronta ad accogliere le migliaia di visitatori che ogni anno invadono i verdi altopiani a confine tra Marche e Umbria: un’iniziativa che si impegna ogni anno, sempre più, a ridurre l’impatto ambientale e portare il buon esempio

E’ stata trasferita a Fano una famiglia di origine africana. A Foligno un padre e i suoi due figli nella serata di giovedì sono rimasti intossicati dal monossido di carbonio. Le loro condizioni, all’arrivo di ambulanza e pompieri, sono risultate molto gravi. La famiglia abita in un appartamento di via del Reclusorio, in pieno centro storico. All’interno dell’abitazione i vigili del fuoco hanno riscontrato una grande concentrazione di monossido di carbonio. Probabilmente la causa è da ricontrarsi in una padella contenente del carbone che la famiglia aveva nell’unica camera da letto. Sul posto sono giunti, per ulteriori approfondimenti, anche i carabinieri. Tutta la famiglia è trattata con la camera iperbarica.

Articoli correlati